Il re demone

1.6KReport
Il re demone

Elaina si svegliò sulla schiena dolorante e stanca. Era stata portata via da casa sua per quale motivo non lo sapeva. La guardia del re l'aveva gettata in una gabbia e l'aveva scagliata nel bosco. Il bosco dimenticato è un posto in cui non avventurarsi mai. Si diceva che i demoni e il grande male abitassero lì. Il duro legno della gabbia del carro era ruvido contro il suo corpo seminudo. Le avevano preso i vestiti e gli avevano lasciato le mutande. Semplici capi bianchi di cotone, la sua famiglia non poteva permettersi abiti più raffinati. Si tirò a sedere e chiamò la guardia fuori dalla gabbia. Dove mi stai portando, la sua voce era cavallo dal pianto. La guardia guardava dritto davanti a sé; devi essere dato in dono a Lucien per assicurarti che un giorno combatterà per il nostro paese. Cosa intendi? Chi è Luciano? La guardia smette di muoversi, l'avevano portata sull'orlo di una caverna. Rune scure si sono sparse sull'ingresso. Non si udiva alcun suono, nemmeno i cavalli si muovevano, erano terrorizzati. Un uomo apparve lì in mezzo muovendosi come fumo attraverso la terra. Toccò la gabbia con lunghe dita pallide. Era bellissimo, più di qualsiasi altro uomo avesse mai visto. Me ne porti uno così giovane che la sua voce ha fatto trasalire le guardie. Il mio oscuro signore Lucien, lei è capace e disponibile ti seguirà. Lucien chiuse la mano sulle sbarre della gabbia e con un solo movimento le strappò via dal carro facendole volare via. Elaina fece per scappare ma lui l'afferrò per la gola tirandola a sé. La baciò profondamente facendole scorrere il dito sullo stomaco fino alla schiena. Si sciolse tra le sue braccia incapace di resistere a questo demone e al suo primo bacio. Si fermò sul livido che la guardia le aveva lasciato sulla schiena. Lucien la lasciò andare e lei cadde incapace di sostenersi, il desiderio la percorse facendole bagnare le mutandine. Chi ha toccato la mia sposa, la sua voce era d'acciaio. Rispose una delle guardie più giovani. Mi stava resistendo, mio ​​signore, non avevo altra scelta che costringerla. Lucien sorrise ma non migliorò i suoi lineamenti, li incupì. Avanzò più velocemente di quanto l'occhio potesse vedere affondando la mano nel petto dell'uomo. Ha lasciato cadere la guardia morta. Lasciami, io e mia moglie abbiamo bisogno di tempo da soli. Prese Elaina e la portò a casa sua. Una stanza principale si divideva in tre diverse aree. La portò lungo il passaggio sud fino a una sorgente sotterranea. Nell'acqua le sue mutande si strinsero attorno alla sua vagina glabra e alle piccole tette. Aveva orzo sepolto i suoi ragazzi ed eccola qui con un demone in mutande. Prima che potesse protestare, si strappò la biancheria intima tirandola contro il suo corpo nudo. Le baciò il collo e le labbra con feroce passione. Gemette mentre nuove sensazioni inondavano il suo corpo. Anche se avesse voluto combattere, non avrebbe potuto, quindi gli ha permesso di usarla come voleva. La sua mano toccò la figa inviandole scosse attraverso il corpo. Si strappò i pantaloni spingendola contro il muro di fondo. Si avvicinò al suo orecchio, sai perché ho bisogno di te. Lei scosse la testa. Tu porterai e farai nascere mio figlio. Se questo non ti uccide, ti lascerò andare. Il suo pene inclinato verso l'alto era lungo un piede intero a tutto albero. Lei gemette quando il suo cazzo le toccò le labbra che erano ancora piegate a causa della sua età. Solo un piccolo ingresso liscio, rosa come una rosa e inutilizzato. La tredicenne, muovendo i fianchi, voleva di più, aveva bisogno di più. Lui fece un bel sorriso e ci immerse la punta. Lei urlò allargando le gambe il più possibile. Ha fatto ben poco ha costretto il suo enorme cazzo su altri quattro pollici. Le sue labbra si aprirono permettendo al cazzo di altri 2 pollici. Le sue gambe erano costrette nelle spaccature. Shelf si aggrappò a lui per sostenersi mentre le lacrime le scendevano dagli occhi. il sangue colava lungo i lati del suo cazzo. Ha sussurrato che mi dispiace e ha spinto mettendole dentro 8 pollici, le ha trafitto la figa rompendole l'imene. Lei svenne tra le sue braccia, il suo cazzo ancora sepolto otto pollici in lei. Ha tirato fuori versando sangue e fluidi corporei. La ripulì nell'acqua e la portò a letto. La prima parte è stata fatta. La sua figa era un buco aperto. Ha dormito per il resto della notte. Elaine si svegliò vedendo il demone sul letto che la osservava. La sua fica soffriva urlando. si chinò e si sentì. Le sue labbra erano aperte e bagnate, ma non erano così aperte come ieri sera. Le porse un vassoio di cibo. Mangia avrai bisogno della tua forza, la guardò mangiare ma non la toccò lui stesso. Che cosa siete? Io sono dei figli di Dio, L'eroe è di un tempo. Menzionato brevemente nell'Antico Testamento e dimenticato, mezzo angelo, mezzo uomo. Le toccò i capelli, i colori rossi risaltarono sulla sua pelle pallida. Sedeva lì nuda e veniva toccata da un angelo, è stato ironico ma sorprendente. Sei in grado di continuare? Sembrava preoccupata ma diede la sua approvazione. La baciò facendo scivolare la mano lungo il suo stomaco e fino alla sua vagina massaggiandole la clitoride. Lei sobbalzò quando le sue dita lo accarezzarono e cominciò a gemere. Intinse il dito dentro lei urlò di piacere. Un'onda calda si diffuse dal suo dito nella sua figa. Presto ebbe ondate su ondate di piacere orgasmico. La ritenne pronta e si distese su di lei. Lei si alzò baciandogli le labbra. Appoggiò la punta contro la sua apertura bagnata. Le mise una mano nella parte bassa della schiena spingendola su di lui. Il suo cazzo entra tre pollici nella sua cavità vaginale. Gemette mentre il duro albero la massaggiava, entrava e usciva andando lentamente più in profondità. Sentì qualcosa arrivare e inarcò la schiena mentre veniva da lei un enorme orgasmo. Spinse più a fondo, questa volta il dolore e il piacere la incontrarono. Aveva otto anni ma continuava a penetrarla. Oww, fa molto male per favore fermati, implorò mentre le lacrime le rigavano il viso. La ignorò spingendo più del suo cazzo mostruoso nella sua figa adolescente stretta. Era contro la sua cervice, costringendola ad aprirsi con la sua forza disumana. Il suo stomaco si gonfiò, potevi vedere la punta del suo cazzo, un rigonfiamento nel suo stomaco. Ha urlato di dolore quando il suo cazzo è entrato nel suo grembo. Sembrava scioccata e svenne per alcuni secondi. Ha continuato a martellare la sua figa rosa calva. Sentì il suo cazzo contrarsi e rilasciare una grossa quantità di sperma nel suo grembo. Tirò fuori la sua cervice chiusa sigillando il suo sperma caldo all'interno. Rimase caldo dentro di lei riscaldandola. L'ha fatta sdraiare, era troppo stanca per muoversi. Andò al comò e tirò fuori biancheria intima rossa, reggiseno e un vestito cremisi. Li indosserai stasera. Se ne fosse andato, ci sarebbe voluto un po' prima che lei potesse muoversi. Si mise una mano sullo stomaco gonfio, si stava prendendo cura del bambino su un angelo? Lo sperma fuoriuscì da lei mentre contemplava cosa sarebbe successo ora.

Quella notte arrivò Lucien, era vestito di nero con una lama al fianco. Elaine lo raggiunse mentre lui la conduceva fuori dalla casa di montagna. Camminarono tra gli alberi, di notte era piuttosto bello, e accanto a lui cosa poteva ferirla. Rimase in silenzio mentre camminava, contemplando qualcosa che il suo volto sembrava pietra. La coppia è arrivata al cerchio di pietre circondato da alberi. C'era una nebbia nera vicino al centro che circondava una figura ammantata. Lucien, era ora di questo argano per l'impregnazione. Sì, mio ​​signore, è stata portata ieri. La sua faccia era illeggibile; lo fissò cercando di capire cosa stesse succedendo. Vieni avanti ragazza, fu sollevata dalla sua impresa dalla magia e volò verso di lei, urlò e rise forte e crudele. La creatura le strappò il vestito lasciandola in mutande rosse. Fece oscillare la mano e lei volò sopra un pozzo buio al centro del ring. Preparare il divertimento inizia, ha ridacchiato follemente ed Elaina ha urlato incapace di fare nulla. Un tentacolo scuro si sollevò dal liquido nero, muovendosi verso la ragazza. Ha urlato calciando fuori. Altri quattro si alzarono e le impedirono di muoversi. Il tentacolo si alzò spingendo intorno alle sue mutandine entrando nel suo corpo. Si muoveva veloce, aveva le dimensioni di quello di Lucien senza alcuna fine in lunghezza. Urlò mentre il sangue e il fluido uscivano dal suo corpo e il tentacolo si riversava nella fossa. Si è mosso più in profondità dentro di lei provocandole un dolore enorme. sarebbe stata fatta a pezzi. Si è fatto strada attraverso il canale vaginale e si è schiantato contro la sua cervice. Nessuna quantità di accattonaggio l'ha fermato. Ha sfondato entrando nel suo grembo. Galleggiava lì, le gambe forzate in due e un tentacolo nel suo grembo. Un grumo delle dimensioni di una base sferica sorse attraverso il tentacolo dentro di lei. Raggiunse la sua figa allungando il buco già teso a stretto. Ha urlato come una banshee, mentre si faceva strada attraverso di lei e finiva nel suo grembo. Sentì in lasciare il tentacolo. Era caldo e sembrava sperma caldo ma non diventava mai freddo. Il tentacolo lasciò il suo corpo ma i quattro la trattennero lì. Si sentiva gonfia e con suo orrore il suo stomaco cominciò a muoversi. Presto sembrò essere incinta di sei mesi. Nel giro di un'ora aveva nove mesi ed era pronta a partorire. La fronte rossa era stretta contro i suoi grossi seni gravidi. Il dolore le straziava il corpo. La cosa dentro stava venendo fuori. La sua scivolare giù, ha spinto e pianto. Lentamente uscendo, e dopo 40 atroci minuti finalmente si è liberato. È caduto anche lui nella fossa. Il suo stomaco è tornato alla normalità ma la sua figa sanguinava. I tentacoli si lasciarono andare e lei tornò dal mago malvagio. Lascia che ti pensi per i tuoi lavori forzati, sogghignò. La girò in modo che il suo ano fosse rivolto verso di lui, le immerse il cazzo nel culo rompendo il sigillo e facendola piangere dal dolore. Ben presto il dolore svanì e il suo cazzo le trasmise piacere. le ha battuto il culo stretto e ha rilasciato un carico in lei ma. Raggiunse l'orgasmo mentre il liquido caldo usciva dal suo ano. La riportò a Lucien. Il suo lavoro è finito, portala a casa e usala finché durerà.

Storie simili

GIORNO STRESSANTE

PARTE 1 immagina di tornare a casa da una lunga giornata di lavoro, sei stanco e stressato, tutto ciò che potrebbe andare storto include essere in ritardo al lavoro, il tuo collega che ruba il tuo parcheggio, il tuo computer si è bloccato, il che ti ha fatto inviare gli ordini in ritardo, e poi qualcuno ti ha fatto a pezzi mentre tornavi a casa dal lavoro. arrivi a casa dove ti sto aspettando, apro la porta indossando solo la mia corta camicia da notte di seta azzurra con bordo in pizzo bianco, una vestaglia abbinata, un sorriso sfacciato. mi guardi...

2.8K I più visti

Likes 0

The House A Slave Addestramento e asta Capitolo 11 e 12

Capitolo 11 Padrona Liz Michael e Molly e Milton Mistress Liz-D mi dice che vuole parlarmi prima che cominci. D- Che cazzo ti prende? So che sei stato un po 'giù, quindi cosa succede? Liz- Penso di stare solo facendo i movimenti. Ciò di cui hai bisogno è una sessione difficile. So che ho solo bisogno di trovare il tempo e qualcuno, magari un passivo, che posso frustare e scopare forte. Non posso farlo con Michael forse uno dei nuovi una volta. Mi dice di prendere Milton ma di non ucciderlo. Michael e Molly entrano qui, inizieremo non appena arriva il...

895 I più visti

Likes 0

Morgan L.

Morgan L Morgan era seduta nella sua cucina adesso per la prima volta e cominciò ad avere dei dubbi, mio ​​Dio, pensava che avessi appena passato la notte a scopare due amici di mio figlio. Mi sono divertito da morire, ma i ragazzi parlano che non vorrei che Terry lo scoprisse. Vorrei rivederli, ma potrebbe diventare difficile quando Terry è a casa. Il suo telefono squillò e un pezzo grosso si avvicinò e lei rispose immediatamente, quello che Morgan non sapeva era che i suoi due nuovi amici del sesso stavano organizzando una gangbang con lei per sabato sera. Sabato mattina...

563 I più visti

Likes 0

Una giornata nel bosco Capitolo 14

Bene, tutto - ecco l'atteso capitolo 14. Questa volta non ho elencato tutti i temi - spero che questa storia abbia un po' più di seguito ormai e quelli non sono necessari? Comunque... Capitolo 14 Paul tornò a casa più tardi quel pomeriggio. Ray se la stava cavando abbastanza bene. Gli ci sarebbe voluta una settimana per riprendersi completamente, se non fosse stato per le sue abilità da lycan ci sarebbero volute tre settimane. Paul sperava che Jess stesse andando bene quanto Ray. Entrò in casa e sentì Jess al piano di sopra. Salì le scale, guardò nella loro camera da...

417 I più visti

Likes 0

Le mie prime volte...

Ho parlato con Gary per più di due anni. La nostra relazione era iniziata online. Ha visto una risposta che avevo dato in una chat room e mi ha inviato un messaggio. All'inizio non sembrava interessante, ma più chiacchieravamo e più mi piaceva. Sono cauto per natura, quindi non ha avuto il mio vero nome per più di sei mesi, e anche allora solo il mio nome. A nove mesi gli ho dato il mio numero di cellulare e abbiamo iniziato a parlare al telefono. Dieci mesi ci hanno trovato a fare sesso telefonico regolarmente, cosa che avveniva principalmente nei fine...

2.1K I più visti

Likes 0

Cornuto e moglie

Aveva un aspetto piuttosto semplice. O almeno l'ho pensato da lontano finché non ho visto i suoi profondi occhi verdi a mandorla. Mentre si avvicinava, potevo vedere le sue labbra a forma di arco leggermente rivolte verso l'alto. I suoi capelli erano neri come le piume di un corvo. È passata proprio davanti a me ed è entrata nel bar. I miei occhi seguirono il suo incredibile sedere mentre si dirigeva verso il bar e si sedeva proprio accanto a un uomo di colore molto bello e ben vestito. FANCULO! Mi sono seduto a pochi sgabelli da lei e dal suo...

1.2K I più visti

Likes 0

Teenage Mutant Ninja Turtles Fanfic Capitolo 2 - scusate è tardi

Di Hana M. Brimeck Chiudo la finestra, chiudo gli occhi, mi giro, ricado all'indietro e scivolo sul pavimento. Mi prendo un momento per riprendere fiato finché i miei pensieri non vengono interrotti da un brivido freddo. 'Ho bisogno di una doccia calda.' mi dico mentre finalmente mi rialzo dal pavimento con un gemito. Mi tolgo il maglione e il reggiseno bagnati, non come se stessero facendo molto per coprirmi comunque. Mi prendo un momento per toccarmi i seni tenendoli a coppa tra le mani in un futile tentativo di scaldarli. La mia gonna cade sul pavimento in un ciuffo bagnato, seguita...

748 I più visti

Likes 0

Un sogno per i campeggiatori

Un sogno per i campeggiatori L’inverno nel Michigan era stato lungo e rigido, così io e mia moglie decidemmo di allontanarci da casa per qualche settimana. Mi sono preso due settimane di pausa dal lavoro, ho caricato il camper, ho agganciato il camion e siamo partiti. Era primavera inoltrata quindi abbiamo deciso di andare a sud per goderci un bel tempo caldo. Mia moglie Miko viene dal Giappone, ha 40 anni, è alta 1,70 e pesa circa 120 libbre. Il suo seno non è grande, ma ha un bel corpo sodo e snello. Penso che abbia un corpo fantastico e sia...

424 I più visti

Likes 0

Ti costerà

Ti costerà Per anni io e mia moglie abbiamo scherzato su Ti costerà. È il nostro modo di prenderci in giro. Lo facciamo anche davanti ai bambini. Se mia moglie vuole che falci il prato o porti fuori la spazzatura, le dirò: Ti costerà e lei: Va bene. Poi mi allungo e le prendo la tetta dandole una piccola stretta o alzo la mia mano sulla sua gonna per sentire la sua figa ricoperta di mutandine. Di tanto in tanto mi dimentico di dirlo così mia moglie dirà: Quanto mi costerà? Ebbene, l'altro giorno ho offerto a mia figlia di quattordici...

3.9K I più visti

Likes 0

Il rapimento e l'addestramento di Kitty Parte 2

Per coloro che stanno leggendo questa storia e non hanno letto la prima puntata, mi scuso per l'inizio di questa, parte 2. All'inizio si trascina un po', ma se leggi la prima parte e stai iniziando dalla seconda, pensa a è l'intervallo tra due lungometraggi in un cinema. :) I commenti sull'introduzione non sono necessari perché penso che troverai il resto di questa parte della storia abbastanza eccitante anche per coloro a cui piace in Never, Never, Land. Qualsiasi altro commento è più che benvenuto, specialmente da parte delle donne là fuori. DIVERTITI. Vanione PS: Se a qualche lettore piace molto...

1.8K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.