Escursionismo

878Report
Escursionismo

Mia sorella ed io amavamo la vita all'aria aperta e passavamo sempre del tempo fuori. Abbiamo trascorso molto tempo a programmare un viaggio per fare escursioni nella foresta e accamparci per qualche notte. Ci siamo preparati per molti giorni e abbiamo preparato tutte le nostre cose. Siamo partiti la mattina presto e abbiamo camminato per gran parte della giornata, quindi ci siamo fermati e abbiamo pranzato.
Dopo aver acceso un fuoco e aver pranzato, siamo ripartiti. Verso le 5 ci siamo fermati per la notte. Sono andato a caccia mentre mia sorella ha allestito il campo. Ho sparato ad alcuni scoiattoli e conigli che abbiamo poi cucinato per cena. Ci siamo seduti accanto al fuoco per molto tempo e abbiamo parlato della vita. Eravamo molto legati da bambini, ma ora lei ha 21 anni e io 19, quindi ci siamo allontanati di più.
Verso l'una di notte siamo andati alla nostra tenda, siamo entrati nei nostri sacchi a pelo e ci siamo augurati la buona notte. Quella notte fece così freddo che nessuno di noi due riuscì ad addormentarsi. Lentamente mi sono avvicinato per cercare di coccolarmi con lei. Le ho messo un braccio intorno alle spalle e a lei non sembrava importare. Ha detto che le mie mani sarebbero rimaste più calde se fossero state nella sua maglietta. Questo mi ha sorpreso e mi ha fatto eccitare un po'. Così ho fatto come lei ha detto e ho fatto scivolare le mani sulla sua maglietta. Dopo un po' le ho sganciato il reggiseno e ho messo le mani sulle sue tette. Sembrava che le fosse piaciuto perché le sue tette erano diventate dure. Aveva delle belle tette DD36. Poi mi ha chiesto se poteva mettere le mani nei miei pantaloni. Non avevo intenzione di dire di no, quindi l'ho lasciata. All'inizio ha semplicemente messo le mani dentro e non ha fatto molto. Ho iniziato a diventare duro però. Ha detto: "Ti sto accendendo?" Le ho detto che lo era e ha iniziato ad accarezzare il mio cazzo di 7 pollici. È stato davvero bello e mi ha distolto la mente dal freddo. Ha tolto le mani dai miei pantaloni, poi si è alzata e si è messa tra le mie gambe. Mi ha tolto i pantaloni e poi i boxer. Il mio uccello era fuori e completamente eretto. Lo afferrò e iniziò a leccarlo e a giocare con le mie palle. Ho quasi cam su tutta la sua faccia. Le ho detto di succhiarlo e lei ci ha avvolto le labbra. Mentre andava su e giù, muoveva la lingua su di esso, il che era così bello. Dopo avermi succhiato per un po', le ho sborrato in bocca che ha ingoiato con orgoglio.
Mi sono girata in modo che la sua vagina fosse sul mio viso. Le ho fatto scivolare via i pantaloni e ho visto che il suo perizoma di pizzo rosa era super bagnato. L'ho tirato di lato e ho visto la sua dolce figa stretta. Volevo solo infilare il mio cazzo e farlo a pezzi. Le ho leccato il clitoride e dappertutto. Ho anche infilato le dita dentro mentre leccavo. Mi è apparsa più volte. Sapevo che le piaceva. Le ho leccato la figa e anche il buco del culo. Le succhio il sedere per un po', poi le infilai un dito nell'ano, lei emise un piccolo grido.
Poi sono salito su di lei e le ho leccato le bellissime tette blu. Succhio ognuno come se fosse un lecca-lecca. Erano così belli e grandi. Poi ha spremuto le sue tette insieme al mio cazzo in mezzo. Mentre spingevo verso l'alto, lo succhiava o lo leccava mentre si avvicinava alla sua bocca. Era stato così bello. Finalmente è stata la mia occasione per fare sesso con lei. Lo sognavo da anni. Si è sdraiata sulla schiena e io ero sopra. Per prima cosa ho appena strofinato il mio cazzo tra le succose labbra rosa della sua figa. Questo la stava davvero facendo bagnare. Ci metto delicatamente il cazzo dentro e lei geme forte di piacere. Non aveva mai avuto un cazzo così grosso e grasso prima. All'inizio sono andato piano e poi più forte. Mi ha sussurrato all'orecchio che aveva delle buone idee. Nella sua borsa ha tirato fuori il lubrificante KY Intense e i dildo. Immagino fosse preparata. Ha messo il lubrificante della ragazza su di lei e poi ha messo i ragazzi addosso a me. Poi abbiamo sbattuto alla pecorina per un po' e molte altre posizioni. Tutta la notte abbiamo fatto sesso. Poi verso mattina ci siamo addormentati. Mentre dormiva, le ho messo il cazzo dentro e sono andata a letto. Verso le 10 ci siamo svegliati e abbiamo rifatto tutto da capo. Il pomeriggio la sua amica che era una ragazza è venuta a trovarci nel nostro campo. Abbiamo confessato quello che avevamo fatto la notte prima e lei ci ha detto che non le sarebbe dispiaciuto un modo a tre. Così quella notte siamo entrati tutti nella tenda per passare una fantastica serata. Lei e la sua amica si sono spogliate e anche io. Hanno cominciato a pomiciare sopra di me, cosa che mi ha fatto eccitare molto. La sua amica mi ha succhiato il cazzo mentre mia sorella le mangiava la figa. Dopo un po' li ho messi uno accanto all'altro e, a turno, li ho toccati e mangiati. Entrambi volevano il mio cazzo estremamente. Mi sono alzato in piedi e poi mi sono messo in ginocchio e ho fatto a turno per gola profonda il mio pene. Poi mia sorella si è seduta sul mio cazzo mentre la sua amica si è seduta sulla mia faccia così ho potuto mangiarla fuori. Entrambi si sono alternati per farsi succhiare e scopare. Avevamo avuto il miglior weekend di sempre. Abbiamo deciso tutti che sarebbe diventata una cosa normale sia in campeggio che a casa. Ancora oggi ci riuniamo tutti e facciamo cose cattive l'uno con l'altro.

Storie simili

Il rapimento e l'addestramento di Kitty Parte 2

Per coloro che stanno leggendo questa storia e non hanno letto la prima puntata, mi scuso per l'inizio di questa, parte 2. All'inizio si trascina un po', ma se leggi la prima parte e stai iniziando dalla seconda, pensa a è l'intervallo tra due lungometraggi in un cinema. :) I commenti sull'introduzione non sono necessari perché penso che troverai il resto di questa parte della storia abbastanza eccitante anche per coloro a cui piace in Never, Never, Land. Qualsiasi altro commento è più che benvenuto, specialmente da parte delle donne là fuori. DIVERTITI. Vanione PS: Se a qualche lettore piace molto...

147 I più visti

Likes 0

Ama l'onore e obbedisci

Il giorno in cui ho incontrato questa bellezza perfetta dovevo averla. Tinya e io ci siamo frequentati per diverse settimane prima ancora di provare a fare sesso con lei. Non volevo rischiare di farla arrabbiare. Ho avuto la notte in cui ho deciso di fare tutto il possibile per la mia mossa. Il ristorante era molto costoso. Ottimo cibo e vino. Atmosfera meravigliosa. Era in ritardo nell'incontrarmi, ma quando è arrivata mi sono completamente dimenticato del suo ritardo. Le sue lunghe gambe da ballerina erano evidenziate da tacchi da 5 pollici. Questo la rendeva alta quasi quanto me. La sua gonna...

147 I più visti

Likes 0

Per favore, lasciami andare

Gliel'ho lasciato fare. Gli ho lasciato toccare il mio cazzo. Suppongo di aver ceduto alle mie voglie di voler venire a qualunque costo, anche se non avevo alcun desiderio per lui, nessuna persona del mio sesso. Mi sono sdraiato sulla schiena e l'ho lasciato fare a modo suo con me. Non è che fosse un estraneo. Cominciò ad accarezzarmi dolcemente. Colpi lunghi e morbidi con la punta del dito su e giù per la mia asta. Sembrava molto surreale che il mio migliore amico mi stesse accarezzando il cazzo. Ha notato che c'era un allentamento pre-sborra dalla sua punta. Chinò la...

126 I più visti

Likes 0

Come un buon vicino - 2

Nelle due settimane successive Linda venne a trovarmi un paio di volte per parlare e di solito per aiutarsi con il mio grosso cazzo da 7 pollici. Ho preso dei lettini più robusti per il mio mazzo perché si stavano allenando più di me che leggevo e mi rilassavo. Vedere Il corpo sexy di Linda che passeggiava dal suo cortile ora mi faceva sempre tremare il cazzo in attesa, poiché sapevo che probabilmente sarebbe stato presto seppellito nella sua figa stretta.Questo poteva accadere indipendentemente dal fatto che suo marito Jeff fosse a casa o meno, anche se di solito quando era...

545 I più visti

Likes 0

Il mio villaggio delle MILF

Storia di Fbailey numero 776 Il mio villaggio delle MILF Lo zio Charles mi ha lasciato la sua enorme fattoria alla periferia della città. Era seicentoquaranta acri o quello che chiamano una sezione. Ha una dimensione di un miglio per un miglio. Mio padre mi aveva lasciato la sua sezione e si unirono naturalmente. Sul retro della mia terra c'era una ripida scogliera in un ampio letto di fiume. Ciò ha reso il retro centrale quasi invisibile a chiunque fosse al di fuori della mia proprietà. Avevo una piccola impresa che produceva e vendeva case prefabbricate. Rimorchi essenzialmente a doppia larghezza...

97 I più visti

Likes 0

Ufficiale superiore

Ensign, è meglio che ci sia un'ottima ragione per essere qui Il guardiamarina Philips non aveva una buona ragione per essere nella sala degli ufficiali, sentiva il cuore crollare sui suoi stivali da combattimento Girati quando ti parlo Guardiamarina Il guardiamarina Philips si voltò lentamente, con le spalle leggermente cascanti per la sconfitta, quando vide chi lo affrontava, dimenticò completamente le vere ragioni per essere qui, infatti praticamente si dimenticò di tutto Allora Guardiamarina, che diavolo ci fai qui nella Sala Ufficiali? Il capitano Jean Harigan, l'unica donna ufficiale sulla nave e non solo è l'unica donna ufficiale sulla nave, è...

593 I più visti

Likes 0

Il sesso di Kate

Questa storia è in parte storia vera (nomi cambiati) e in parte fantasia. Decidi tu quale è quale. Kate non riusciva a pensare ad altro. Voleva sesso, aveva bisogno di sesso e fino a quando non avesse fatto sesso non sarebbe stata in grado di ritrovare la concentrazione per nient'altro. Il suo terapeuta la chiama ipersessualità, apparentemente un'altra parte del suo disturbo ossessivo compulsivo. Dopo aver lasciato il lavoro sabato e aver finalmente finito con una settimana molto poco produttiva, Kate era pronta a trovare ciò di cui aveva bisogno. E contrariamente all'opinione del suo terapeuta, non era un farmaco antidepressivo...

569 I più visti

Likes 0

Signora Baker

Il sole dell'Oklahoma voleva bruciarci, pensavo, mentre guidavo in garage per scaricare l'attrezzatura da giardino. Falciare i prati per soldi extra di solito non è male a meno che le temperature non rimangano sopra i cento gradi per diversi giorni. Questo era il caso nel 1980. Mi ero appena laureato e stavo per entrare a far parte della forza lavoro come insegnante di economia ad Ardmore. Tuttavia, alcuni dei miei vecchi clienti del prato avevano chiamato e avevano bisogno di fare i loro cortili, quindi ho ceduto ad aiutarli per il resto dell'estate. Ho pensato che nelle prossime due settimane il...

345 I più visti

Likes 0

Bobby e Jonnie erano innamorati

Aveva diciassette anni e ancora non era mai stata baciata, tranne quando ha incontrato Bobby. Aveva anche lui diciassette anni e, sebbene fosse stato baciato più volte dalle signore, non era mai arrivato in seconda base, tanto meno in terza oa casa. Ma erano innamorati, amore da cucciolo comunque, e per loro sarebbe durato per sempre. Bobby e Jonnie erano ragazzi in una scuola superiore del Midwest nel bel mezzo della campagna, quindi sapevano cosa fosse il sesso. Ma quando si è trattato di viverlo davvero, nessuno dei due aveva la più pallida idea da dove cominciare. Erano stati insieme dalla...

899 I più visti

Likes 0

Il nuovo inizio di Sarah, parte 3

Mi misi l'impermeabile e andai allo specchio da toeletta. Un'ondata di energia mi attraversò il corpo mentre mi guardavo allo specchio in piedi nudo con indosso il cappotto e le mie calze nere e nient'altro. I miei capezzoli erano eretti e teneri e mi sentivo come una donna sensuale e sexy, l'intera immagine era così erotica. Andai in ufficio e presi solo le chiavi dell'ufficio e tornai a sedermi ad aspettare la limousine con Lance e Michigan. Dopo qualche minuto il telefono di Lance squillò e ci alzammo e uscimmo dall'ufficio, questa volta ho controllato la porta per assicurarmi che fosse...

1.1K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.