La troia in vacanza

1.3KReport
La troia in vacanza

La troia in vacanza

Ciao a tutti i miei lettori abituali, scusate se non pubblico una storia da qualche settimana, sono stata in vacanza! Che vacanza movimentata è stata! Come sempre, tutti questi eventi sono davvero, e questo è successo. Tuttavia, i nomi dei personaggi sono stati cambiati in modo che nessuno si metta nei guai

La mia famiglia e io siamo andati in Sud Africa per una vacanza autunnale e abbiamo prenotato questo bellissimo hotel di lusso nella capitale, Johannesburg.

Siamo arrivati ​​verso le 13:00 ora locale e il caldo ti ha colpito all'istante scendendo dall'aereo. Venendo dall'America, l'autunno è di solito piuttosto freddo e tetro, spostandosi verso il Natale... Ma in SA non è assolutamente così.

Alla fine, facendoci strada attraverso i controlli di sicurezza extra lunghi dall'altra parte, una bionda alta ha attirato la mia attenzione mentre aspettavamo l'autobus. Scarpe Converse (indicando che era appena maggiorenne) ma aveva anche un'aura. Un senso su di lei che mi ha fatto venire voglia di scoparla lì e poi. Alta circa 5'10 pollici e 140 libbre con un portapacchi da morire, ha camminato in modo provocatorio per l'aeroporto.

Anche se dimostrava solo 19 anni, sembrava più della mia età che di gran parte della figa che di solito mi fotto. Mi piacciono le donne anziane. Oh, e in più ho anche una ragazza. Jenny. (Se vuoi strofinare la tua figa stretta o giocare con il tuo cazzo duro su di lei, guarda alcune delle mie altre storie quando la spiego in modo più dettagliato!)

Ad ogni modo, io e Jenny avevamo deciso che nessuno di noi due doveva fare sesso ad alta voce con altre persone mentre ero in vacanza, virile perché questo coglione al college le aveva preso in simpatia, e non volevo che mi mescolasse il porridge... Se capisci cosa intendo.

Torniamo alla bionda. Dato che era un clima caldo, si capiva che non era abituata al caldo. Indossando una canotta bianca con spalline, ma solidale, e pantaloni rossi caldi, si capiva che sentiva il calore dall'evidente chiazza bagnata che le si mostrava sulla schiena. Mentre si girava, mi sorprese a guardarla, e non se ne disse nulla, continuò solo a guardarmi e sorridere. Potevo sentire i miei pantaloncini iniziare a contrarsi, ma ho tenuto 'lui' sotto controllo.

Dopo un occhiolino sfacciato da questa ragazza misteriosa, è salita su un taxi con le sue amiche per andare a godersi la vacanza e senza dubbio farsi scopare da un sacco di ragazzi SA. Direi che quel momento clou è stato lo sfortunato momento clou della mia settimana, ma poi è successo questo...

Erano passati 3 o 4 giorni da quando siamo arrivati ​​in Sud Africa, e io e la mia famiglia ci eravamo letteralmente rilassati in piscina tutto il tempo. Spesso con ottime viste di mamme e figlie calde che cercavano di attirare l'attenzione dei bagnini, significava che spesso indossavano abiti provocanti, cioè quasi nessun costume da bagno! Una milf super sexy, ha deciso di giocare con gli uomini intorno alle menti delle piscine, indossando un costume da bagno argentato. Questo ovviamente significava; un sottile perizoma luccicante tra le sue guance perfettamente abbronzate e toniche, con un assorbente minimalista che le copre la figa destinata ad essere allungata, e un top bikini argentato, che le copre letteralmente il capezzolo e mostra tutto il resto... Mentre passava davanti al mio sole letto, ho colto uno sguardo sfacciato attraverso i miei occhiali da sole e ho subito sentito il mio cazzo indurirsi. Fortunatamente, la mia famiglia non c'era... Così sono andata a fare una nuotata veloce per rinfrescarmi e liberarmi della mia imbarazzante erezione.

Stavo soffocando per questo. Non facevo sesso da più di una settimana e tutta questa figa calda in piscina mi faceva male al polso di notte... Se capisci cosa intendo! All'improvviso, quella notte in cui mi stavo masturbando con l'immagine che avevo creato; quella calda milf in bikini argentato all'inizio della giornata, seduta sul lettino accanto, tirandomi giù i pantaloncini per farmi perdere il cazzo, e poi ingoiandolo- pensai alla bionda calda che avevo visto in aeroporto. Immaginare di scopare la sua giovane figa stretta era quanto di più vicino avrei fatto in questa vacanza, quindi ho avuto 4 orgasmi quella notte, solo grazie alla mia vivida immaginazione di scoparla. Coperto di sesso e marinai, ho scattato una foto e l'ho inviata a Jenny per ricordarmi un po' della tortura che mi ero sottoposto a questa vacanza per non aver fatto sesso con nessuno. Non molto tempo dopo la doccia e il cambio delle lenzuola, me ne è tornata una... Era lei. La foto che ho ricevuto era di lei inginocchiata sopra un ragazzo, che si esibiva in un 69. Nella foto, potevo vederla ingoiare il suo enorme cazzo e amarlo davvero dal suo sorriso. Il messaggio diceva "Ho detto niente sesso, non 'niente sesso orale'"
Sollievo finalmente! I giorni successivi, mi sono "spento" per curare il mio enorme desiderio sessuale.

2 giorni dopo, sono scesa per andare in piscina con i miei pensionanti, era diventato un rito per me ogni mattina. Questa volta però ho dovuto passare attraverso la reception, poiché ho dovuto richiedere un cambio di lenzuola perché mi ero svegliato di nuovo arrapato. Però non l'ho detto all'uomo dietro il bancone, solo una supplica innocente. Ancora una volta, la mia giornata è trascorsa senza alcuna avance sessuale da parte delle milf intorno alla piscina, ma di certo avevo alcune immagini su cui masturbarmi più tardi quella sera. Sono arrivate le 18:00 e sono crollato nella mia stanza dopo un altro giorno sprecato in piscina, attraversando la reception e la lunga strada per cercare di dare una spinta finale alla mia spedizione sessuale. Ma niente.

Lungo il corridoio verso la mia stanza, ho notato che la porta era aperta e suonava un aspirapolvere. Anche se deluso nel vedere che si trattava solo di pulizie domestiche, nella mia stanza da sola, la bionda dell'aeroporto.

"Ciao bello!" lei esclamò,
"Ehm, è così che tratti tutti i tuoi ospiti?" Ho riso nervosamente a questa ragazza in forma.
"No certo che no! Ma tu sei l'americano dell'aeroporto no? Io sono Jess." Disse con orgoglio dandole la mia mano da stringere.
"Ehi" risposi nervosamente... "Allora... lavori qui?"

"Certo sciocco! E qualcuno sembrava aver passato una buona notte ieri sera!" Esclamò con il suo forte accento SA.
Ho cercato di ignorare ciò che aveva detto e ho risposto "quindi è un lavoro estivo o qualcosa del genere?"

In modo deludente "Sì, sono venuta dal lato ovest e ho un lavoro qui! Mio zio è il proprietario", ha detto con orgoglio.

"Ah figo, beh, vado solo a farmi una doccia per rinfrescarmi, non badare a me" dissi, mentre la controllavo. Indossava una camicia bianca attillata e sartoriale con il logo dell'hotel stampato sul seno destro, una gonna attillata a tubino e dei tacchi neri.
"Politica aziendale" disse uscendo dalla stanza. Le ho fatto una specie di faccia sconvolta, perché non volevo che se ne andasse. Mentre entravo nella doccia, ho sentito la porta della stanza chiudersi dietro la sua uscita.

Con il mio cazzo duro per l'interazione che avevamo appena avuto, ho dovuto masturbarmi. Accarezzare lentamente il mio cazzo duro mi ha fatto rilasciare un grosso flusso di sperma su tutti i rubinetti d'argento della vasca e ho rilasciato un suono orgasmico come mai prima d'ora. Avevo fatto fare un rumore del genere alle ragazze, ma mai a me stesso.

Dopo essermi fatto una doccia e essermi sbarazzato dei rivoli di sperma sul muro e sui rubinetti, sono uscito dalla doccia e ho sentito sorprendentemente la porta della stanza aprirsi di nuovo. Era Jess. Dato che questa stanza non aveva una sorta di separazione dalla doccia alla camera da letto, era una specie di piano aperto. Ciò significava che non appena qualcuno entrava, potevi vederli.

È entrata impettita, quasi come in aeroporto. Sciogliendo i suoi capelli strettamente raccolti con un movimento, e slacciando un bottone della sua camicia bianca su misura. La sua camminata seducente mi ha di nuovo eccitato leggermente.

"Ero fuori, ti ho sentito compiacere il tuo..." Dando un'occhiata al mio corpo "cazzo lungo per... me"
Di gran lunga l'esperienza più calda della mia vita finora, ho accettato la seduzione e ho messo la sua giovane mano sul mio cazzo martellante.

"Oh, posso sentirlo contrarsi nella mia mano" sussurrò direttamente nel mio orecchio. Ha preso un morso gentile ma seducente dal mio lobo dell'orecchio e ha iniziato ad accarezzarmi il cazzo. Ancora bagnata dalla doccia, il nostro abbraccio le ha inumidito la maglietta attillata, rendendola trasparente in alcune zone.

Si tolse i tacchi e si rimpicciolì di qualche centimetro, 'Bene' pensai, più facile da buttare in giro. Una combinazione della mia mente perversa e dei suoi baci gentili ha reso il mio cazzo duro pochi istanti dopo aver fatto esplodere i suoi succhi su tutto il muro.

Mi ha morso il labbro e ha iniziato a condurmi verso il letto. "So che ieri sera mi stavi dando piacere, Scott"

"Aspetta, come fai a sapere il mio nome?!"
"Ho i miei modi.." Mi fece l'occhiolino e baciò di nuovo le mie labbra in attesa.

"Oh veramente?" chiesi intuitivamente, mentre afferravo il suo culo color pesca nella sua gonna nera. "Beh, se sai qualcosa su di me, penso che dovresti toglierti questo..." Tirai la cintura della sua gonna e la lasciai andare per sculacciarla.

"Aspetta, come funziona?!" Disse sfacciata.

"Non lo so, lo fa e basta." dissi sfilandomi la gonna nera dalle gambe setose, fino alle unghie dei piedi dipinte. Riuscendo poi a farmi strada fino al suo inguine, potevo sentire la sua giovane figa irradiare calore e umidità. Il mio cazzo sussultò ancora un po'.

Dopo alcuni baci, si è girata e ha messo le sue mutandine calde, rosse e setose sopra il mio viso mentre mi afferrava il cazzo bagnato. Ho provato a strofinarle un po' la clitoride attraverso le mutandine, ma lei le ha scostate prima di sedersi sulla mia bocca con la sua figa bagnata, emettendo un ruggito enorme. Ho infilato la lingua nella sua figa umida e giovane. Coprendomi la lingua con le sue secrezioni, iniziò a strofinare la clitoride contro il mio mento. Coprendomi con i suoi dolci succhi, emise un grido mentre afferrava il mio cazzo duro.

Liberando la mia faccia dal suo inguine, ha iniziato a leccare e baciare la parte superiore del mio cazzo, infilando la lingua nella mia fessura per prendere lo sperma rimasto. Gemetti un po' e infilai il medio e l'indice nella sua figa stretta.

"Attento, non faccio sesso da molto tempo, quindi sarà molto molto stretto lì dentro" esclamò con piacere e anche un po' di dolore. Questo mi ha fatto solo toccarla in profondità e in modo più sensuale. Sapendo che era un nuovo campo di gioco.

Inghiottire il mio cazzo duro nella sua bocca piccola ma morbida è stato fantastico. Anche se non riusciva a fare il deepthroat (e si è scusata per questo) il suo entusiasmo di ingoiare il mio cazzo ha compensato. Prima che potesse accorgersene, ho preso il telefono da un lato e ho scattato una foto delle mie dita che rimbalzavano dentro e fuori dalla figa cremosa di Jess. (Guardando indietro, puoi anche vedere le tette perfettamente rotonde di Jess che colpiscono il mio stomaco e il suo tentativo di dare piacere al mio cazzo con la sua bocca SA)

Ha lasciato andare il mio cazzo in bocca e ha sputato sull'asta. Segarmi non era mai stato così bello. Per premiarla con questo incredibile talento che aveva, ho forzato il mio dito successivo nel suo buco stretto, facendola dimenare un po' di più alla prospettiva che la sua figa venisse allargata. Ma lei sembrava amarlo. Quando ha iniziato a ruotare i fianchi verso la mia lingua, ho capito che era ora di fare il mio gioco.

Ritirare le mie dita la fece collassare sul mio corpo, e la sua figa schiaffeggiò contro il mio petto sudato. Sollevando di nuovo il suo culo stretto e poi usando la mia mano sinistra per scoparla con le dita, presto si è rianimata un po'. Questa volta, però, ho iniziato a colpire il suo clitoride con la mia lingua. Ha urlato in modo idiatrale "Succhialo e fanculo Scott, prendimi" ha urlato, ancora con indosso la divisa da lavoro. Anche se ora era riuscita a slacciarsi la parte superiore abbastanza da stringere e pizzicare i capezzoli come in un film porno hardcore.

Afferrando il mio cazzo fradicio in una mano, Jess ha iniziato ad accarezzare la base del mio albero e ingoiare la mia testa circoncisa. Ogni sorso che prendeva dal mio grosso cazzo, sembrava riempirlo con un po' più di sperma ogni volta. Non ce la facevo più, dovevo scoparmela. Non mi importava di Jenny a questo punto, volevo che la figa stretta e pesante di Jess fosse avvolta attorno al mio cazzo.

Schiaffeggiandole il culo e facendola girare, ho chiesto a Jess se voleva far parte di ciò che stavo inzuppando le mie lenzuola la sera prima. Senza nemmeno rispondere mi ha infilato la lingua al sapore di cazzo in gola per leccare via tutti i suoi succhi di figa dalla mia lingua. Rilasciandomi per aria ho detto "Immagino che sia un sì allora?"

"Scusa, sono solo un bastardo arrapato in questo momento e dato che sono al lavoro, è ancora più eccitante dirlo alle ragazze domani- certo che voglio che tu mi scopi forte e mi aiuti a inzuppare di nuovo le tue lenzuola" sussurrò. nel mio orecchio, mentre allungando la mano indietro per masturbarmi il cazzo.

Senza il tempo di registrarsi, ho ribaltato Jess sulla schiena e le ho lanciato le gambe in aria. Su entrambi i lati del suo viso, le ho sollevato le gambe e le ho detto di tenerle allora. Presentandomi il suo buco del culo stretto, ho leccato dentro e intorno al suo buco stretto nella speranza che Jess guadagnasse in qualche modo più eccitazione. Gemendo e gemendo alla vista e alla sensazione della mia lingua nel suo culo la fece urlare "Fuck me Scott, mettici il tuo cazzo dentro adesso!!"

Immergendo il mio cazzo duro nella sua giovane figa stretta, io e lei emettiamo un ruggito di passione. Baciando pesantemente, ho immerso il mio cazzo sempre di più nella sua figa bramata di sesso. Ripetendo questo, e costruendo un ritmo, la fece urlare nel mio orecchio. Ero certo che il suo capo o qualcuno ci avrebbe sorpreso. Il suono delle mie palle cadenti colpite contro il suo buco del culo ora bagnato mi ha fatto scopare più a fondo, forte e più veloce. Questa troia sarebbe stata riempita di sperma.

Spostandomi sul muro dopo il primo climax di Jess, ho raccolto la sua leggera montatura SA contro il muro e l'ho tenuta con le braccia sotto le sue gambe morbide e rasate. Sedendosi e rimbalzando sul mio cazzo, riusciva solo a emettere piccoli squittii qua e là, finché la mia guancia del culo non ha iniziato a crampi, quindi ho rallentato. Emettendo un ruggito, la sua figa ha spinto il mio cazzo fuori dal suo buco e ha spruzzato la sua sborra su tutti i miei piedi e sul pavimento. Dopo averle sbattuto la testa contro il muro, abbiamo riso un po' con il mio cazzo che in qualche modo le era scivolato dentro, e non l'ho fatto.

"Scott, voglio che tu mi fotta contro la porta, e poi nella stanza accanto..." Mi fece l'occhiolino e iniziò a ingoiare il mio cazzo nel suo buco della fica.

Senza discutere, mi sono aggrappato a lei e mi sono avvicinato alla porta dove il mio cazzo 'accidentalmente' ha impalato la sua figa giovane e stretta e ha colpito il suo punto di forza. Ancora una volta, fottendo la sua fessura trascurata, mi ha urlato di fotterla più forte e più a fondo... Ancora e ancora. Alla fine si è riempita di nuovo la figa, ha sparato il mio cazzo e ha spruzzato tutta la porta e le mie gambe ora bagnate. L'ho lasciata andare, ha cercato di alzarsi in piedi, ma è caduta per la scopata che consumava energia che avevamo appena fatto. Riuscì a leccare tutto il suo sperma dai miei piedi e dalle mie gambe mentre sedeva sul pavimento allattandosi la figa. Sempre con la parte superiore in mostra i capezzoli, li ho pizzicati che sembrava accendere un'altra dimensione di cornea. Si alzò e si avvicinò ai pantaloni per prendere la carta. Passandomi accanto verso la porta, si è trascinata e ha aperto la porta dando un'occhiata dietro l'angolo per controllare che la costa fosse libera. Afferrandomi l'uccello, mi ha condotto nel corridoio e mi ha fatto una sega finché non abbiamo sentito delle voci. "Merda, tieni questo" mi ha dato i suoi pantaloni e ha aperto la porta della stanza accanto. Siamo entrati rapidamente e abbiamo chiuso la porta dietro di noi, nella paura di essere sorpresi a scopare. Beh, il fatto che sia stata sorpresa a scopare durante il turno è più pertinente. La stanza accanto era più bella della mia, un po' più grande, con una vasca idromassaggio... Si voltò e la vide. Notando anche che la stanza era stata strizzata di vestiti da un'altra coppia (ovviamente un'adorabile coppia di sesso) e mi condusse alla vasca idromassaggio. È entrata e l'ho vista tentare di sollevare le gambe di lato mentre iniziava a strimpellare il clitoride sott'acqua. Ancora con il suo top da lavoro, la camicia bianca era diventata completamente trasparente per rivelare che non indossava alcun reggiseno...

"Oh cazzo, wow, vado... vado... vado a venire" rilasciò il suo sperma nella vasca da bagno mentre si toccava forte la tetta destra per aumentare l'intensità dell'orgasmo nella vasca idromassaggio di un estraneo.

Portandosi le dita alla bocca, iniziò a succhiarle e leccarle per ripulirle dal suo sporco orgasmo, mentre con l'altra mano mi faceva cenno di avvicinarmi con il dito.

Obbligatorio, mi sono arrampicato (ancora nudo) nella vasca idromassaggio degli estranei dopo essermi lanciato un po 'alla vista di questa adolescente che strimpellava se stessa. Ha affondato rapidamente il suo prosciutto destro nell'acqua per iniziare ad accarezzare il mio cazzo sott'acqua. Questo mi ha fatto davvero eccitare per questa bionda SA. Con passione, le ho afferrato la tetta e le ho rotto alcuni bottoni dell'uniforme, ma a lei non sembrava importare. Afferrandomi la parte posteriore della testa, ha spinto la mia testa nel suo capezzolo... Ho iniziato a succhiare il suo capezzolo con forza con le labbra. "Mordilo, mi eccita davvero, cazzo" mi ha detto. L'ho fatto, e wow. Ha iniziato a mordersi il labbro e gemere quando ho morso e succhiato la sua tetta forte.

Rapidamente, si è lanciata in modo da posizionare la clitoride sopra il getto vicino per strimpellare forte la figa. Mezza in piedi, si allungò sulla guancia del culo e lo palpò forte. Potevo vedere anche i segni dell'abbronzatura del bikini su culo e cosce. Mi eccito davvero tanto. Sentendo il mio cazzo pulsare sott'acqua, ho trasformato il suo piccolo 'spettacolo' in una scopata completa. Sorprendendola, ho messo una gamba sul lato della vasca idromassaggio e ho riempito la sua figa stretta con il mio cazzo.

"Che cazz.... Ohh wow! Più a fondo, più a fondo, riempimi con la tua sborra Scott! Sono pronto!" Lei si voltò e mi urlò. Sempre più a fondo ho scopato tutta la mia asta nella sua figa adolescente stretta. Allungandomi in avanti per palpeggiare le sue tette rotonde, potevo sentire il mio cazzo iniziare a formicolare e riempirsi del carico con cui stavo per riempire Jess.

All'improvviso (e sorprendendomi) la porta iniziò ad aprirsi. "Merda merda merda" Jess non l'aveva notato perché era in un mondo di piacere- Ho deciso di provarci e sono venuto nella sua figa stretta. Il mio caldo sperma ha riempito la sua figa adolescente mentre lavorava, mentre una coppia appena sposata stava sulla porta in stato di shock, guardando il mio cazzo sporco riempire la casa mantenendo la figa delle ragazze di sperma...

Storie simili

GIORNO STRESSANTE

PARTE 1 immagina di tornare a casa da una lunga giornata di lavoro, sei stanco e stressato, tutto ciò che potrebbe andare storto include essere in ritardo al lavoro, il tuo collega che ruba il tuo parcheggio, il tuo computer si è bloccato, il che ti ha fatto inviare gli ordini in ritardo, e poi qualcuno ti ha fatto a pezzi mentre tornavi a casa dal lavoro. arrivi a casa dove ti sto aspettando, apro la porta indossando solo la mia corta camicia da notte di seta azzurra con bordo in pizzo bianco, una vestaglia abbinata, un sorriso sfacciato. mi guardi...

2.8K I più visti

Likes 0

The House A Slave Addestramento e asta Capitolo 11 e 12

Capitolo 11 Padrona Liz Michael e Molly e Milton Mistress Liz-D mi dice che vuole parlarmi prima che cominci. D- Che cazzo ti prende? So che sei stato un po 'giù, quindi cosa succede? Liz- Penso di stare solo facendo i movimenti. Ciò di cui hai bisogno è una sessione difficile. So che ho solo bisogno di trovare il tempo e qualcuno, magari un passivo, che posso frustare e scopare forte. Non posso farlo con Michael forse uno dei nuovi una volta. Mi dice di prendere Milton ma di non ucciderlo. Michael e Molly entrano qui, inizieremo non appena arriva il...

895 I più visti

Likes 0

Morgan L.

Morgan L Morgan era seduta nella sua cucina adesso per la prima volta e cominciò ad avere dei dubbi, mio ​​Dio, pensava che avessi appena passato la notte a scopare due amici di mio figlio. Mi sono divertito da morire, ma i ragazzi parlano che non vorrei che Terry lo scoprisse. Vorrei rivederli, ma potrebbe diventare difficile quando Terry è a casa. Il suo telefono squillò e un pezzo grosso si avvicinò e lei rispose immediatamente, quello che Morgan non sapeva era che i suoi due nuovi amici del sesso stavano organizzando una gangbang con lei per sabato sera. Sabato mattina...

563 I più visti

Likes 0

Una giornata nel bosco Capitolo 14

Bene, tutto - ecco l'atteso capitolo 14. Questa volta non ho elencato tutti i temi - spero che questa storia abbia un po' più di seguito ormai e quelli non sono necessari? Comunque... Capitolo 14 Paul tornò a casa più tardi quel pomeriggio. Ray se la stava cavando abbastanza bene. Gli ci sarebbe voluta una settimana per riprendersi completamente, se non fosse stato per le sue abilità da lycan ci sarebbero volute tre settimane. Paul sperava che Jess stesse andando bene quanto Ray. Entrò in casa e sentì Jess al piano di sopra. Salì le scale, guardò nella loro camera da...

417 I più visti

Likes 0

Le mie prime volte...

Ho parlato con Gary per più di due anni. La nostra relazione era iniziata online. Ha visto una risposta che avevo dato in una chat room e mi ha inviato un messaggio. All'inizio non sembrava interessante, ma più chiacchieravamo e più mi piaceva. Sono cauto per natura, quindi non ha avuto il mio vero nome per più di sei mesi, e anche allora solo il mio nome. A nove mesi gli ho dato il mio numero di cellulare e abbiamo iniziato a parlare al telefono. Dieci mesi ci hanno trovato a fare sesso telefonico regolarmente, cosa che avveniva principalmente nei fine...

2.1K I più visti

Likes 0

Cornuto e moglie

Aveva un aspetto piuttosto semplice. O almeno l'ho pensato da lontano finché non ho visto i suoi profondi occhi verdi a mandorla. Mentre si avvicinava, potevo vedere le sue labbra a forma di arco leggermente rivolte verso l'alto. I suoi capelli erano neri come le piume di un corvo. È passata proprio davanti a me ed è entrata nel bar. I miei occhi seguirono il suo incredibile sedere mentre si dirigeva verso il bar e si sedeva proprio accanto a un uomo di colore molto bello e ben vestito. FANCULO! Mi sono seduto a pochi sgabelli da lei e dal suo...

1.2K I più visti

Likes 0

Teenage Mutant Ninja Turtles Fanfic Capitolo 2 - scusate è tardi

Di Hana M. Brimeck Chiudo la finestra, chiudo gli occhi, mi giro, ricado all'indietro e scivolo sul pavimento. Mi prendo un momento per riprendere fiato finché i miei pensieri non vengono interrotti da un brivido freddo. 'Ho bisogno di una doccia calda.' mi dico mentre finalmente mi rialzo dal pavimento con un gemito. Mi tolgo il maglione e il reggiseno bagnati, non come se stessero facendo molto per coprirmi comunque. Mi prendo un momento per toccarmi i seni tenendoli a coppa tra le mani in un futile tentativo di scaldarli. La mia gonna cade sul pavimento in un ciuffo bagnato, seguita...

748 I più visti

Likes 0

Un sogno per i campeggiatori

Un sogno per i campeggiatori L’inverno nel Michigan era stato lungo e rigido, così io e mia moglie decidemmo di allontanarci da casa per qualche settimana. Mi sono preso due settimane di pausa dal lavoro, ho caricato il camper, ho agganciato il camion e siamo partiti. Era primavera inoltrata quindi abbiamo deciso di andare a sud per goderci un bel tempo caldo. Mia moglie Miko viene dal Giappone, ha 40 anni, è alta 1,70 e pesa circa 120 libbre. Il suo seno non è grande, ma ha un bel corpo sodo e snello. Penso che abbia un corpo fantastico e sia...

424 I più visti

Likes 0

Ti costerà

Ti costerà Per anni io e mia moglie abbiamo scherzato su Ti costerà. È il nostro modo di prenderci in giro. Lo facciamo anche davanti ai bambini. Se mia moglie vuole che falci il prato o porti fuori la spazzatura, le dirò: Ti costerà e lei: Va bene. Poi mi allungo e le prendo la tetta dandole una piccola stretta o alzo la mia mano sulla sua gonna per sentire la sua figa ricoperta di mutandine. Di tanto in tanto mi dimentico di dirlo così mia moglie dirà: Quanto mi costerà? Ebbene, l'altro giorno ho offerto a mia figlia di quattordici...

3.9K I più visti

Likes 0

Il rapimento e l'addestramento di Kitty Parte 2

Per coloro che stanno leggendo questa storia e non hanno letto la prima puntata, mi scuso per l'inizio di questa, parte 2. All'inizio si trascina un po', ma se leggi la prima parte e stai iniziando dalla seconda, pensa a è l'intervallo tra due lungometraggi in un cinema. :) I commenti sull'introduzione non sono necessari perché penso che troverai il resto di questa parte della storia abbastanza eccitante anche per coloro a cui piace in Never, Never, Land. Qualsiasi altro commento è più che benvenuto, specialmente da parte delle donne là fuori. DIVERTITI. Vanione PS: Se a qualche lettore piace molto...

1.8K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.