Signora Baker

1.6KReport
Signora Baker

Il sole dell'Oklahoma voleva bruciarci, pensavo, mentre guidavo in garage per scaricare l'attrezzatura da giardino. Falciare i prati per soldi extra di solito non è male a meno che le temperature non rimangano sopra i cento gradi per diversi giorni. Questo era il caso nel 1980.
Mi ero appena laureato e stavo per entrare a far parte della forza lavoro come insegnante di economia ad Ardmore.
Tuttavia, alcuni dei miei vecchi clienti del prato avevano chiamato e avevano bisogno di fare i loro cortili, quindi ho ceduto ad aiutarli per il resto dell'estate. Ho pensato che nelle prossime due settimane il sole avrebbe bruciato la maggior parte dei metri, quindi non avrei dovuto farlo molte altre volte. Proprio quando avevo finito di scaricare, la signora Baker si fermò dietro di me e scese dall'auto. Con un sorriso e non molto altro sul suo corpo in bikini, mi ha consegnato il mio orologio che avevo lasciato sul suo tavolo da lavoro nel suo garage quel giorno. L'ho ringraziata per averlo restituito e stavo per chiederle di entrare quando si è avvicinata a me e mi ha baciato sulla guancia. le sue mani scivolano verso il basso e accarezzano il davanti dei miei jeans. "Penso che io e te dovremmo fare una doccia", ha detto. Fui un po' preso indietro, poi mi sorpresi a pensare a come sarebbe stata a letto. Era sulla quarantina, sposata con due ragazzi di circa 8 e 10 anni più giovani di me e un marito noto per essere un uomo tondo.

Mi seguì dentro, andò in bagno e disse: "Preparo la doccia". Quando l'ho fatta in bagno, era completamente nuda, le tette leggermente cadenti, ma piuttosto di bell'aspetto. I suoi peli pubici castani coprivano una figa dall'aspetto più perfetto. Siamo entrati insieme nella doccia e abbiamo trascorso una ventina di minuti insaponandoci a vicenda e spruzzandoci a vicenda. A turno ci asciugammo a vicenda e ci dirigemmo verso la camera da letto. "Sai, volevo scopare da diversi anni", ha confessato, "anche quando eri ancora al liceo, sognavo di scoparti un giorno", ha rivelato. I miei ormoni stavano entrando in azione quando siamo caduti sul letto. Mi baciò avidamente sulle labbra. Ero sopra di lei, il mio cazzo ora dolorante per sentire quella spinta superna nella sua figa bagnata. Non ci sarebbero i preliminari. Con una delle sue gambe su ciascuna delle mie spalle, sono scivolato facilmente nel suo buco dell'affetto, sentendo le pareti della sua figa allungarsi con l'ingresso completo nella sua presa piena di vapore. OH, MY GAWD, CHE SENTE COSÌ DAVVERO BENE!!!", esclamò mentre iniziavo a salire e scendere nel suo buco della gloria. A turno succhiavo i capezzoli induriti e le strinsi avidamente le chiappe strette con le mani mentre saltellava e gemette in estasi con la passione che cresceva in profondità nel suo corpo. La sua figa ora era bagnata e bagnata con i suoi succhi di gioia mentre la facevo rotolare su se stessa. Con le sue ginocchia infilate sotto la sua pancia e il suo culo in aria, spinsi di nuovo la mia rigidità dentro di lei hotness rosa. "OH, HOLY SHIT, SCOPA LA MIA FIGA FINO A CHE CREMA, OH FUCK, SCOPA, SCOPA IL MIO BUCO DI TROIA!!!" HA PIANGUTO. La sua aperta sfrenatezza e i suoi desideri repressi rendevano difficile trattenersi dallo spruzzare tutti i miei fluidi oltre il luogo, tuttavia, ho finalmente trovato quel punto dolce, dove i miei desideri erano tenuti sotto controllo anche se ora era nel mezzo del suo terzo orgasmo. Il dolce suono di risucchio dei succhi climatici divenne l'unico suono, a parte i suoi gemiti bassi di soddisfazione per ciò che la mia temprata durezza le stava facendo.
Alla fine, ho spruzzato il mio carico di sperma in profondità nella sua figa, proprio mentre il suo quarto orgasmo ha preso il sopravvento. Il suo corpo tremante e il suo buco d'amore tremante apparentemente stavano succhiando il mio cazzo con un piacere senza pari prima. I nostri succhi di passione si scontrarono nel profondo di lei.

Il mio cazzo ora era morbido, ma ancora dentro il calore della sua figa ancora pulsante. I suoi spasmi ora erano diminuiti, ma il calore delle sue reazioni spasmodiche faceva bene al mio personale addolcito. Stava trasudando i nostri succhi d'amore dalla sua figa gonfia. Ho iniziato a toccarle facilmente il buco del culo raggrinzito con l'indice, arrivando finalmente alla prima nocca. Ho bagnato le altre mie dita dalla sua scivolosità trasudante e poi ho facilmente infilato due delle mie dita in profondità nel suo retto. "OH, SANTA MERDA, CHE SENTI OH, SO, BUONO!!!," gemette, ancora sulla pancia con le ginocchia tirate su nel petto, e il suo culo, un bersaglio perfetto per i miei inserimenti. "Vuoi fottermi nel culo?", chiese. "OH, SÌ, MA'AM!!!", ho esclamato. Le mie palle stavano ricominciando a riempirsi di sperma mentre il mio cazzo catturato ha iniziato a riguadagnare la sua durezza. La sua figa stava ricominciando a tremare per la lussuria, mentre iniziavo a fare movimenti lenti dentro e fuori nel suo buco appena scopato. Due delle mie dita erano sepolte in profondità nel suo ano mentre le mie palle schiaffeggiavano un ritmo metodico sulle sue chiappe. Il suo primo rilascio dei suoi desideri repressi mi ha quasi fatto perdere il ritmo. Aveva entrambe le mani sui fianchi, allargando le chiappe e spingendomi ad andare avanti e a infilare il mio cazzo dentro il suo ansioso buco del culo. Con le mie dita ora rimosse, ho ritirato la mia spada dal suo fodero rigonfio e ho iniziato a inserire facilmente la mia durezza bagnata dentro la sua caverna anale. Ora era in mezzo al dolore e all'erotismo mentre urlava: "OH, NO, FA MOLTO MALE, MA SI SENTE DAVVERO BUONO. FERMATI, NO, NON FERMARMI, PER FAVORE SBORRAI NEL CULO, OH, MERDA, FOTTIMI CULO STRETTO!!!" Ad ogni tuffo nel suo buco nero, il suo buco rispondeva con un leggero suono di risucchio. Era delizioso sentire i suoni morbidi del suo buco del culo che veniva scopato, insieme alle pioggerellina di sperma che sfuggiva alla sua figa ogni volta che lei ha raggiunto un climax Poi è arrivato il grande "NO, NO,NO, OH MY_YYY!!!', ha goduto mentre la mia sborra schizzava in profondità nelle sue viscere. Era il settimo cielo quando il mio cazzo ha eruttato il suo succo di passione, proprio mentre la sua figa ha sputato fuori un carico di sperma. Il suo buco del culo stretto ha espulso con forza il mio membro che si stava ritraendo, poco dopo i suoi fluidi scivolosi le hanno spruzzato il culo e le cosce. in pochi minuti eravamo quasi tornati alla normalità, ha insistito per un'altra doccia prima di partire. Ancora una volta, mi sono ritrovato a farmi una doccia e ad asciugarmi da questa donna che veniva ogni poche settimane dopo e ci godevamo un pomeriggio di piacere sessuale e qualche drink misto. Mi piaceva sempre di più Ardmore.

Storie simili

Il mondo nascosto del mondo magico, libro:1 ch:2 torna al bagno

La storia è scritta dal mio amico ed io, attualmente stiamo cercando di fare un lavoro migliore di correzione di bozze, ma stiamo ancora cercando qualcuno che ci aiuti. I prossimi 2 capitoli dopo questo avranno più personaggi della serie, sentiti libero di suggerire eventuali relazioni o feticci che vorresti vedere. Torna al bagno Hermione si è seduta a lezione di pozioni a cui mancano ancora le mutandine, qualcuno le ha prese dalla biblioteca. La lezione è iniziata e Harry le ha chiesto se stava bene. “Sì, sto bene solo un po' scosso. “ È successo qualcosa? No, solo che ho...

3.7K I più visti

Likes 0

Far sborrare nostra figlia

Far sborrare nostra figlia Storia #100 …..sono Lynn, ho gli stessi impulsi di mia madre. La mamma (Dee Dee), il fratello Ken e io abbiamo tutti questa cosa e ci piace sentirci bene. L'abbiamo chiamato scherzosamente Feel-itis. Questo ci ha portato tutti a fare sesso l'uno con l'altro. …..Ora ho avuto una figlia Vicky. Ho deciso di non sentire Vicky crescere in modo che potesse svilupparsi a modo suo. Il suo compleanno oggi significava che adesso era maggiorenne. È stato difficile combattere l'impulso che avevo di sentire il suo corpo. Aveva già un corpo caldo. Belle tette, fianchi, gambe e un...

3.1K I più visti

Likes 0

Cambiare la realtà (parte 3)

Ciao ragazzi e ragazze! È Chase. Sai, la persona di cui parla questa storia. So cosa stai pensando – Questo non può essere vero. Bene, ti assicuro che lo è assolutamente. Non posso provartelo, a meno che non ci incontriamo un giorno e anche allora, dovrei raccontarti tutto da capo. È qualcosa che non è molto probabile che farò poiché qualsiasi esposizione di chi e cosa sono potrebbe portare alla mia cattura da parte di qualcuno che desidera trasformarmi in una specie di cavia. Non so voi, ma non sono molto entusiasta di essere rinchiuso per il resto dell'eternità e di...

1.8K I più visti

Likes 0

Andando avanti - Capitolo 3

Andare avanti capitolo 3 Il tempo sembrava congelato. L'espressione di shock e orrore sul viso di Evelyn era giustapposta ai resti bagnati del mio sperma sulle sue guance e sul suo mento. Il mio cazzo è caduto dalla mia mano e la mia testa sembrava muoversi attraverso la melassa mentre si girava lentamente verso l'ingresso del bagno. Sembra che voi due abbiate combinato un sacco di cose, disse il signor Clark con nonchalance con un leggero sorriso, guardandosi intorno al bagno come se cercasse altri membri del nostro piccolo gruppo. Mi chiedevo dove fossi scomparso per così tanto tempo. Seguì un...

1.2K I più visti

Likes 0

Il mio amore giapponese parte 9

My Japanese Love Part 9: I guai di Alicia Nei giorni che seguirono cominciai a immaginare come sarebbe stato mio figlio. È bello sapere che in tutto il caos che è successo nella mia vita ne è venuto fuori qualcosa di buono. Akira ed io siamo follemente innamorati e stiamo per avere un bambino. Abbiamo detto ai suoi genitori che erano estremamente felici per noi, tuttavia mentre le nostre vite sono cambiate in bene, Alicia è cambiata in male. Mentre sto facendo dei lavori in giardino, noto Alicia che mette un cartello di vendita di garage. Normalmente mi dice quando ne...

1K I più visti

Likes 0

La storia di Laura (per le donne)

La storia di Laura Il mio nome è Laura. Lavoro in questo studio legale da 6 mesi ormai. Sono un impiegato di base, rispondo al telefono e lavoro d'ufficio leggero. È un lavoro facile, dato che vado al college 2 sere a settimana. La mia migliore amica di lavoro è Lissette, è una donna portoricana sposata più anziana di circa 40 anni. È così divertente parlare con lei. È così selvaggia e adora parlare di sesso! Penso che lei pensi che io sia troppo innocente dato che vengo da una famiglia molto religiosa. A volte mi chiedo se abbia deciso di...

856 I più visti

Likes 0

Guardare e fare

GUARDARE E FARE John sentiva di aver fatto un ottimo affare. Quando si è trasferito in questo condominio, ha incontrato e parlato con il proprietario e ha convinto quell'uomo a lasciarlo svolgere il ruolo di custode/custode/amministratore residente, facendo tutto ciò di cui l'edificio aveva bisogno per $ 200 al mese di sconto sull'affitto più le spese. Normalmente ciò richiedeva solo poche ore al mese dal suo tempo libero, e se avesse dovuto lavorare durante quel giorno in un giorno feriale, il suo programma come tecnico di laboratorio presso un'azienda farmaceutica avrebbe potuto essere modificato - la maggior parte delle cose potrebbero...

404 I più visti

Likes 0

Tim, l'adolescente parte XV

Nota: ——NON sono l'autore! Ci sono diversi autori in realtà, non sono così sicuro che qualcuno di loro sia il creatore, ma so che non sono io. Sto semplicemente condividendo questa bella storia con tutti voi perché non l'ho vista qui. Ora in origine dovevano essere tutte 9 parti, ma... Qualcuno ha detto che la prima era troppo lunga, quindi ho deciso di dividerle tutte in post più piccoli. Ho pensato di provare un aspetto e una struttura della frase diversi per questo capitolo, per favore fatemi sapere come vi piace. BUON APPETITO--- Tim, l'adolescente parte quindici di: Rass Senip +++...

2.6K I più visti

Likes 2

Il negozio d'angolo seconda parte

La prima parte è qui: sexstories.com/story/82788/ Controllò l'orologio, sarebbe arrivata presto. Era circa una settimana dopo, ero nel suo negozio, la mamma mi aveva mandato a prendere il cibo di cui avevamo bisogno per il fine settimana. Dopo aver chiamato tutto nella cassa e aver messo tutti gli oggetti in tre grandi sacchetti di plastica. Lui mi disse: Mi devi ancora un sacco di soldi, dovrai andare nella stanza sul retro oggi Scioccato, balbettai. No. Per favore, signor Hassan, non voglio farlo Mi afferra il braccio, dicendomi; Non hai altra scelta ragazza, pensi che tutto il cibo e i soldi siano...

2.4K I più visti

Likes 0

Confessione a papà_(2)

Ho qualcosa da dirti papà, ma non posso semplicemente dirlo, devo dirti altre cose con esso, ok? Ma ci arriverò, lo prometto. La casa era tranquilla. Eri al lavoro da diverse ore e io avevo già finito le mie faccende. La nostra camera era pulita, i piatti riposti, il bucato piegato... e mi annoiavo. Ero sdraiato sul divano pensando a te ed ero così eccitato che, anche se so che non mi è permesso, ho iniziato a toccarmi. Volevo il cazzo di papà ma non saresti a casa per ore! Ho iniziato lentamente, strofinandomi il clitoride con una mano e prendendomi...

3K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.