Intrufolarsi nella stanza di Connor

446Report
Intrufolarsi nella stanza di Connor

"shh Lindsey sveglierai tuo fratello!"
Kathryn Pierce ha rimproverato sua figlia di 9 anni mentre si intrufolavano nella stanza del tredicenne Connor. "Scusa mamma!" sussurrò Lindsey mentre apriva la porta lentamente e silenziosamente in punta di piedi all'interno.

10 minuti prima

"Mamma, cos'è un boner?" chiese Lindsey
"Dove l'hai sentito?" si chiese Kathryn
“alcuni ragazzi a scuola ne parlavano, cosa sono?”
Kathryn ci ha pensato per un momento e ha deciso di uscire subito con esso.
"Quando un ragazzo vede una ragazza che gli piace, il suo pene diventa più grande e più duro, poi è pronto a fare un bambino con lei, è un boner"
Lindsey è rimasta sbalordita per un momento, poi ha chiesto "tutti i ragazzi vengono disossati?"
"Boers, ma sì, tutti i ragazzi li prendono" Kathryn cercò di non ridere.
"persino Connor?? chiese Lindsey, con gli occhi sbarrati.
"Sono sicuro che lo fa" mentre lo diceva Kathryn iniziò a sentire qualcosa nello stomaco. Suo marito se ne andò quando Lindsey aveva 4 anni e da allora non aveva più avuto un uomo nella sua vita.
"POSSO VEDERE?" Lindsey quasi gridò, portando sua madre fuori dalla sua trance.
"Lindsey calmati che tuo fratello sta dormendo, ha avuto una lunga giornata agli allenamenti di calcio"
con questo è arrivata l'immagine di suo figlio nella sua uniforme da calcio, il sudore che gocciolava dai capelli castani lunghi fino all'orecchio, le gambe e le braccia abbronzate luccicanti, la maglia aderente al petto e al busto magri ma molto ben definiti. Si sentì inumidirsi laggiù e lo scostò rapidamente dicendo a se stessa che non faceva sesso da troppo tempo.
"Per favore mamma?" Lindsey ha praticamente implorato "Voglio solo vedere molto velocemente!"
Kathryn avrebbe dovuto dire di no e mandare a letto la piccola Lindsey, ma per quanto cercasse di convincersi, anche lei voleva vedere cosa aveva suo figlio sotto i pantaloncini da calcio.
"va bene, ma dobbiamo essere veloci e assolutamente silenziosi capiti?"
"sì mamma" disse Lindsey mentre faceva strada velocemente verso la camera da letto del fratello maggiore

Dentro la stanza di Connor

Una volta dentro, Kathryn impiegò diversi minuti prima che i suoi occhi si abituassero all'oscurità. Quando finalmente lo fecero dovette soffocare un sussulto quando vide il suo prezioso figlio adolescente sdraiato sulla schiena, le mani sopra la testa, con il lenzuolo sottile che copriva appena dalle ginocchia fino al di sotto dell'ombelico. Si meravigliò del suo petto, dei suoi addominali in via di sviluppo e delle sue braccia muscolose. Madre e figlia erano a un metro di distanza dal letto, entrambe congelate e insicure su cosa fare dopo. Si guardarono l'un l'altro. Kathryn ha fatto del suo meglio per nascondere la sua eccitazione, dicendo a se stessa che questo era solo per "l'istruzione" di sua figlia. Lindsey stava facendo un pessimo lavoro nel sopprimere le risatine. Entrambi tremavano visibilmente.
"mamma tira indietro il lenzuolo così possiamo vedere" sussurrò Lindsey, chiaramente troppo nervosa per muoversi.
Kathryn deglutì, fece un respiro profondo e si avvicinò al letto del figlio.

Connor fece del suo meglio per rimanere il più fermo possibile. Dopo essersi svegliato con lo scricchiolio della porta e il sussurro di chi avrebbe potuto essere solo sua madre e sua sorellina. La prima reazione di Connor fu di urlare loro di uscire, ma scelse di tenere gli occhi chiusi e di aspettare e vedere perché erano nella sua stanza. Sapeva che uno di loro si stava avvicinando al suo letto, non osava provare a sbirciare e vedere quale. Poi sentì la punta delle dita scorrere dolcemente sul suo petto liscio, una scossa di elettricità percorse il suo giovane corpo. Connor aveva avuto un sacco di "amiche", era un ragazzo molto bello ma nessuno aveva toccato il suo corpo nudo in questo modo.

Quando Connor non si mosse, Kathryn divenne più audace. Posò tutto il palmo della mano sul corpo del figlio, sentendo i suoi giovani muscoli. Non poteva più mentire a se stessa, questo non era a beneficio di sua figlia. Kathryn voleva il bellissimo corpo da adolescente di suo figlio. Lindsey fissava suo fratello in attesa con crescente eccitazione che non riusciva ancora a capire completamente. Tutto quello che sapeva era che le piaceva guardare il corpo nudo di suo fratello e voleva vedere di più. Ha esortato sua madre a continuare.

Connor sentì la mano muoversi verso il basso, pensò che ormai doveva essere sua madre a toccarlo, la mano era troppo grande per essere la sua sorellina. La mano si sentiva così bene sulla sua pelle liscia e nuda mentre scorreva lungo gli addominali e il busto fino alla sua parte centrale. Anche lui era nervoso perché nessuna ragazza aveva mai visto il suo pene nella forma in cui era attualmente. Si stava alzando velocemente e sperava scioccamente che sua madre e la dolce sorellina non se ne accorgessero.

Gli occhi di Lindsey si spalancarono, la bocca spalancata quando vide il nodulo sotto il lenzuolo allungarsi e crescere. Non riusciva a credere a quello che stava vedendo. Anche Kathryn era sorpresa, aveva visto il suo ragazzo nudo molte volte mentre cresceva, ma mai così. Stava davvero diventando un bravo giovane che avrebbe soddisfatto qualsiasi ragazza... o donna. Sa che quel tipo di pensieri era sbagliato, ma guardando il suo dolce e innocente giovane non poteva fare a meno di sentirsi sopraffatta dalla lussuria.

Connor sentì che il lenzuolo veniva sollevato e tirato giù. Di solito dormiva completamente nudo, stanotte non faceva eccezione. Quando il lenzuolo si posò sulle sue cosce lisce e cremose, sentì con sua gioia due sussulti soffocati. Rimase lì con la stessa eccitazione di sua sorella e sua madre, chiedendosi cosa sarebbe successo dopo.

Senza pensare, Kathryn ha messo un dito sulla parte inferiore del giovane cazzo circonfuso di 6 pollici di Connor. La sua figa ora fradicia, doveva riprendere fiato.
"mamma che stai facendo?!?!"
Lindsey esclamò scioccata dal fatto che sua madre avrebbe effettivamente toccato la cosa grande tra le sue gambe. Ma anche molto curioso al riguardo.
“Lindsey dolcezza, ai ragazzi piace essere toccati in questo modo. avvicinati e prova”
Lindsey non era sicura, ma si fidava di sua madre, quindi si spostò rapidamente sul letto e si inginocchiò per dare un'occhiata più da vicino alla virilità di suo fratello.
"è così grande!" esclamò Lindsey piano.
"Diventerà più grande man mano che invecchia anche lui", ha dichiarato Kathryn (con grande soddisfazione di Connor)
"Oh! Posso toccarlo?" chiese Lindsey.
"sì, ma sii molto gentile" avvertì sua madre.
Quando Kathryn ritrasse con riluttanza la sua mano, Lindsey la sostituì con la sua stessa mano più piccola. Prese a coppa l'asta del fratello e l'accarezzò, non sapendo quanto lo stesse facendo sentire bene.
"mamma sta sorridendo!" Lindsey era estasiata ma riuscì a mantenere la voce bassa.
“sì, lo stai facendo sentire bene. Vuoi vedere come far sentire ancora meglio tuo fratello maggiore?"
Lindsey annuì rapidamente con la testa. Né Connor, né Lindsey erano pronti per quello che fece Kathryn dopo.

Quando Connor sentì la piccola mano morbida di Lindsey stringersi leggermente e giocare con il suo cazzo, dovette sforzarsi di non sussultare mentre si tradiva. Quando ha sentito sua madre dire qualcosa per farlo sentire meglio, non poteva nemmeno immaginare come fosse possibile. Poi ha sentito il suo giovane cazzo duro come una roccia essere sollevato e all'improvviso è stato inghiottito da una sensazione calda e umida che ha inviato scosse di piacere in tutto il suo corpo sexy da adolescente. Non riuscì più a trattenerlo ed emise un debole gemito. Aprì leggermente gli occhi per vedere la testa di sua madre che dondolava su e giù sulla sua canna. Sua sorella fissava incredula ciò che stava accadendo. Non aveva mai provato niente di così incredibile. Le cose che sua madre gli stava facendo gli stavano facendo sentire come se sarebbe esploso dal piacere. La sua lingua danzava tutt'intorno al suo grosso cazzo giovane e carnoso. mentre si avvicinava all'orgasmo, allungò le mani mettendone una sulla testa di sua madre e l'altra sulla coscia di sua sorella. Lindsey strillò ma era troppo spaventata per muoversi. Tutto quello che poteva fare era guardare mentre Connor iniziava a contrarsi. Le punte delle dita affondano nella gamba di Lindsey facendola guaire. Connor ha emesso un forte gemito mentre il suo primo orgasmo causato da un'altra persona lo ha lavato addosso, ha scaricato il suo giovane sperma caldo in fondo alla gola di sua madre.
Kathryn ha ingoiato ogni goccia del seme di suo figlio, succhiandolo e leccandolo per assicurarsi di avere tutto. Connor lasciò andare sua sorella e sua madre e tornò a letto esausto. Kathryn si alzò, diede il bacio della buonanotte a suo figlio e poi si voltò verso Lindsey e disse
"è ora di andare a letto, tuo fratello ha bisogno di riposo."

Storie simili

La visita alla famiglia continua

Quando Todd è entrato per colazione oggi, volevo strisciare sotto il tavolo e prenderlo in bocca. Ma con nostra madre seduta lì, ho dovuto respingere l'impulso. Gli lanciavo occhiate furtive e, quando mamma leggeva il giornale, mi strizzava l'occhio. Per tutta la colazione ho sentito i miei pantaloncini bagnarsi. Alle 9 la mamma si è alzata ed è andata al lavoro. Mi sono alzato e ho sparecchiato. Ho deciso di strofinare il mio culo contro il suo braccio mentre passavo. Dato che papà era partito presto questa mattina, sapevo che ora eravamo soli. Todd si alzò quando raggiunsi il lavandino e...

665 I più visti

Likes 0

Jaded Parte 1- Riva dell'acqua

Tutto quello a cui riuscivo a pensare era quanto faceva caldo oggi e quanto faceva freddo ieri; i forti venti che avevano soffiato la mia borsa Walmart attraverso il parcheggio mentre i miei amici avevano ridacchiato al mio inseguimento si erano trasformati in intensi raggi che picchiavano sul mio corpo di sedicenne. Sarò onesto, era un corpo che la maggior parte dei miei amici, anche i più grandi, invidiavano ed era in parte a causa del mio corpo che le ragazze più grandi uscivano comunque con me. Il mio viso innocente e i lunghi capelli biondi si sono complimentati con il...

639 I più visti

Likes 0

Spingere i confini.

Sono stato sposato con Tina per 3 anni. Fin dall'inizio mi ha sorpreso con i giochi che ha giocato. All'inizio stavo semplicemente entrando nel salone nuda sapendo che non importa a che ora del giorno o della notte mi sarei subito arrapato e l'avrei scopata. Lo fa a volte quando la TV era accesa e io stavo guardando il mio programma televisivo preferito. Ha detto che voleva vedere se per me significava più di uno stupido programma televisivo. Solo per assicurarsi che fossi distratto, insisteva che mi sdraiassi sul pavimento e si sedeva sulla mia faccia così non potevo vedere nient'altro...

834 I più visti

Likes 0

L'estrazione

L'ESTRAZIONE - O_o storie Era un sabato mattina ed ero a casa mia da una festa di compleanno di amici. Ero uscito all'una, perché la gente aveva iniziato a buttare cibo e bottiglie vuote in giro. Mi sentivo assonnato. Avevo avuto troppo anch'io e volevo solo andare a casa. Passando il supermercato locale ho attraversato la via principale. C'era un furgone bianco parcheggiato a pochi passi davanti a me. Il lampione sopra di esso tremolava e mi faceva lacrimare gli occhi nella semioscurità. Mentre passavo davanti al furgone, il motore si è avviato e la portiera laterale si è aperta. Due...

696 I più visti

Likes 0

Un po' di magia nera Capitolo 1

Capitolo 1 Questa è la mia storia... No. Questa è la mia confessione. Non sono sicuro che quello che ho fatto sia stato un crimine, ma è stato sicuramente contro natura. Il mio ultimo anno al college e in effetti le ultime settimane fino a quando non sarei stato cerimoniosamente inserito nel mondo del lavoro. Mi trovavo nel bagno che accompagnava la mia camera da letto esplorando il mio corpo allo specchio. Le lenti spesse dei miei occhiali mi facevano sgranare gli occhi sotto il disordine ondulato dei capelli neri. La mia pelle era pallida per aver passato giorni nelle biblioteche...

765 I più visti

Likes 0

Figlia dei vicini: Sporco segreto

È successo quando avevo 16 anni un giorno d'estate. La scuola era finita e cominciavano le vacanze. Vivo alla fine della casa in stile cottage dove i nostri vicini sono dall'altra parte del muro. Nella porta accanto vive la mia amica Eve, ha la mia età, capelli biondi e corpo da urlo. Quanto a me, sono proprio come lei, solo che ho i capelli scuri. Pochi giorni fa ho notato una cosa interessante ... il telefono ha squillato a casa di Eves e dopo pochi minuti lei è spento da qualche parte. l'ultimo giorno lo stesso. Quindi ho deciso di rintracciarla...

815 I più visti

Likes 0

Una ragazza impara la lezione

Tornando faticosamente verso le stalle, Katy si chiese se questo lavoro valesse davvero tutti gli sforzi. Aveva fatto una lunga passeggiata e ora stava iniziando a piovere. Si sarebbe bagnata nell'ultimo miglio. Ha tirato il guinzaglio del cane e ha iniziato a correre verso la fattoria e il rifugio. Da sei settimane lavorava al maneggio e le vacanze estive erano quasi finite. Questo è stato l'inizio della sua ultima settimana. Il lavoro non era molto ben pagato, ma poi la signora Johnson, la proprietaria della scuola di equitazione, permise a Katy di stallare il proprio cavallo lì gratuitamente e fu in...

621 I più visti

Likes 0

Ufficiale superiore

Ensign, è meglio che ci sia un'ottima ragione per essere qui Il guardiamarina Philips non aveva una buona ragione per essere nella sala degli ufficiali, sentiva il cuore crollare sui suoi stivali da combattimento Girati quando ti parlo Guardiamarina Il guardiamarina Philips si voltò lentamente, con le spalle leggermente cascanti per la sconfitta, quando vide chi lo affrontava, dimenticò completamente le vere ragioni per essere qui, infatti praticamente si dimenticò di tutto Allora Guardiamarina, che diavolo ci fai qui nella Sala Ufficiali? Il capitano Jean Harigan, l'unica donna ufficiale sulla nave e non solo è l'unica donna ufficiale sulla nave, è...

190 I più visti

Likes 0

Ho reso la ragazza popolare la mia schiava del dolore 3

Mi sveglio lentamente con una strana sensazione, qualcuno nel mio letto con me. Ricordo la scorsa notte con Taylor tutte le cose che avevamo fatto, i piaceri che ci eravamo fatti provare ma soprattutto ricordo quello sguardo nei suoi occhi e il modo in cui mi aveva detto che pensava di innamorarsi di me solo prima che si addormentasse avvolta tra le mie braccia. Sento che il mio cazzo è duro e preme contro il suo culo, si muove e allarga le gambe dandomi un facile accesso alla sua figa. Rimango lì per un momento cercando di capire se sta dormendo...

113 I più visti

Likes 0

School Daze capitolo 6

School Daze capitolo 6 Linda e Richard si sono ripuliti e si sono vestiti. Erano quasi le due. Dopo aver ottenuto informazioni sulla posizione di Sea World, Richard guidò con Linda lungo l'autostrada principale e scese alla rampa di Sea World. Dopo aver acquistato i biglietti sono entrati e hanno iniziato a guardare alcuni dei diversi spettacoli e mostre. Richard fu sorpreso quando Linda esitò a camminare nella vasca degli squali sotterranea. Sembra come se avesse visto Lo squalo quando era una bambina e si fosse formata una chiara fobia su di loro. Mentre attraversavano la mostra sotterranea, lei era molto...

773 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.