Mio cugino. Il mio amante

91Report
Mio cugino. Il mio amante

MIO CUGINO. IL MIO AMANTE.

Questa è la prima volta in assoluto una storia vera scritta da mio cugino.
Questo è anche il suo primo messaggio. Sii gentile.


Per quanto posso ricordare, ho avuto una cotta enorme per mio cugino di secondo grado. Devo dire che ha 13 anni più di me. Quando avevo 14 anni, mia madre, mia sorella ed io eravamo tutti fuori a casa della sua famiglia per l'annuale barbecue del 4 luglio. Ero sceso da solo per usare il bagno e l'ho visto indossare il costume da bagno attraverso una fessura nella porta della camera da letto al piano di sotto. L'ho guardato per un po' senza fargli sapere che ero lì. Aveva il corpo più bello che avessi mai visto con un sacco di folti capelli scuri e ha sempre avuto questi splendidi occhi azzurri.

Questa era la prima volta che vedevo il corpo nudo di un uomo e mi sono subito emozionato. Ricordo che il mio cuore batteva forte e non ero davvero sicuro se dovevo fargli sapere che stavo guardando o se dovevo anche guardare. Non riuscivo a distogliere lo sguardo e dopo quello che sembrava molto tempo, mi sono tirato indietro e sono scappato. Mi sono sempre chiesto cosa avrebbe fatto se gli avessi fatto sapere la mia presenza. Avrebbe voluto insegnare a una ragazza di 14 anni cosa si prova a farsi scopare da un uomo o mi avrebbe allontanato. Molti pensieri mi hanno attraversato la mente per il resto della giornata e non riuscivo a togliermi dalla mente quanto fosse bello il suo corpo. Immagino che non sapremo mai le risposte alle tante domande che ho avuto quel giorno.

Ci siamo visti occasionalmente nel corso degli anni, ma non siamo mai stati molto vicini. Non ho mai dimenticato quel giorno e da allora ho pensato a lui in tante fantasie diverse. È stato il primo uomo a darmi una figa bagnata e l'uomo a cui ho pensato la prima volta che ho masterizzato (più tardi quel giorno) e ho avuto il mio primo orgasmo. Ogni volta che lo vedevo nel corso degli anni, ricordavo di averlo visto cambiare e mi ha sempre emozionato e bagnato. Continuo a vedere il suo cazzo e non riuscivo a togliermelo dalla mente.

Io ora ho 40 anni e lui ne ha 50. Negli ultimi anni ci siamo visti molte volte e ci siamo avvicinati molto. L'anno scorso un gruppo di noi è andato alla fiera di stato. Abbiamo bevuto un sacco di drink ed eravamo piuttosto alticci. Gli era stato assegnato il compito di riportarmi in hotel (di cui ero molto felice) anche se non ero sicuro che avrei avuto il coraggio di dirgli davvero come mi sentivo. Avevamo davvero flirtato l'uno con l'altro per tutto il giorno (io più di lui) e nella mia testa torbida e intrisa di alcol, penso che stessimo parlando di "noi" quando abbiamo deciso di lasciare la tenda della birra.

Abbiamo fatto il giro del cielo attraverso la fiera invece di camminare. Mentre stavamo tornando in giro per la fiera, eravamo finalmente soli e con il nostro “coraggio liquido” abbiamo avuto la possibilità di dire davvero quello che volevamo. Alla fine mi ha baciata, ero in paradiso, sognavo questo giorno da quando avevo 14 anni. NON sono rimasto deluso. Mi cinse con un braccio e mi tirò vicino per baciarmi molto dolcemente all'inizio e poi con più forza aprendo le mie labbra con la sua lingua.

Stava davvero succedendo? L'uomo della maggior parte delle mie fantasie mi stava davvero baciando? Sì, lo era e la mia figa era istantaneamente bagnata e pronta per lui per trarne il massimo vantaggio. Abbiamo parlato di tanto in tanto durante il viaggio tra un bacio e l'altro. Ho dovuto fargli sapere che ero alla fine del mio periodo (non sai mai come influenzerà le cose). Con mio grande sollievo che non lo infastidiva. Ho deciso di fargli sapere che mi rado completamente la figa. Ha gemito nel mio orecchio e mi ha detto che amava una figa rasata e mi ha baciato di nuovo.
Quando siamo arrivati ​​alla fine della corsa, dovevamo essere di nuovo "cugini" mentre camminavamo verso la macchina. Mi ha baciato di nuovo quando siamo saliti in macchina e ci siamo toccati un po' sui vestiti. Mi sarebbe piaciuto mettermi in ginocchio e succhiargli il cazzo durante il viaggio verso l'hotel, ma dato che avevamo bevuto, probabilmente era meglio lasciarlo concentrarsi sul breve viaggio di ritorno.

Siamo finalmente arrivati ​​in albergo e in ascensore. Ci stavamo divertendo molto su quell'ascensore finché un gruppo di bambini non è salito. Che diavolo ci facevano i ragazzi in ascensore a quella tarda notte comunque? Sembrava un'eternità finché non fossimo rimasti soli nella mia stanza. Non appena siamo rimasti soli, siamo stati l'uno sull'altro. Mi ha spogliato velocemente e ha iniziato a succhiarmi le tette dicendomi quanto fossero belle. Mi disse che era molto nervoso che mia sorella, che condivideva la stanza con me, potesse entrare in qualsiasi momento. Ma questo non gli ha impedito di mettere le sue dita dentro di me, mi ha detto "oh sì, sei così bagnata" e non mi ci è voluto molto per venire, dopotutto avevo fantasticato su questo momento per anni . Il fatto che avessi il ciclo non gli ha impedito di mangiarmi la figa. È un esperto nel mangiare la fica e non mi ci è voluto molto per venire di nuovo! Non avevo mai avuto orgasmi multipli, normalmente è tutto quello che posso fare per averne uno, quindi questa è stata una sorpresa molto piacevole.

Ha un cazzo fantastico, di cui finalmente ho avuto un assaggio. Mi sono sempre chiesto che sapore avrebbe il suo uccello. Un leggero sapore salato che ha un sapore ancora migliore mescolato con i succhi della mia figa. Ci siamo scopati e succhiati a vicenda per quasi un'ora. Doveva andarsene prima che arrivasse mia sorella. Come spiegarlo.

Il giorno dopo è stato difficile per me, stavamo andando a pranzo con la nostra famiglia (le nostre mamme, mia sorella e sua figlia) e non ero esattamente sicuro di come comportarmi. Potevano leggere le nostre facce e sapere che avevamo scopato la notte prima? Potevano vedere l'espressione "fottimi di nuovo" sul mio viso ogni volta che lo guardavo? Mi sono seduto accanto a lui e anche se dovevamo comportarci bene ci siamo strofinati le gambe sotto il tavolo. Era tutto quello che potevo fare non afferrarlo e baciarlo e lasciarmi scopare di nuovo.

Da allora siamo stati insieme molte volte. Ogni volta che ho orgasmi multipli, al punto in cui tutto il mio corpo trema di piacere. Ogni volta che siamo insieme è meglio dell'ultima. Mi sta insegnando così tanto che non ho mai provato a includerne un 3. Ve ne parlerò nella prossima storia. Lui è un amante assolutamente incredibile e quella ragazza di quattordici anni è estremamente felice, così come questa donna di 43 anni!

Storie simili

Figlia dei vicini: Sporco segreto

È successo quando avevo 16 anni un giorno d'estate. La scuola era finita e cominciavano le vacanze. Vivo alla fine della casa in stile cottage dove i nostri vicini sono dall'altra parte del muro. Nella porta accanto vive la mia amica Eve, ha la mia età, capelli biondi e corpo da urlo. Quanto a me, sono proprio come lei, solo che ho i capelli scuri. Pochi giorni fa ho notato una cosa interessante ... il telefono ha squillato a casa di Eves e dopo pochi minuti lei è spento da qualche parte. l'ultimo giorno lo stesso. Quindi ho deciso di rintracciarla...

100 I più visti

Likes 0

Tim, l'adolescente parte XV

Nota: ——NON sono l'autore! Ci sono diversi autori in realtà, non sono così sicuro che qualcuno di loro sia il creatore, ma so che non sono io. Sto semplicemente condividendo questa bella storia con tutti voi perché non l'ho vista qui. Ora in origine dovevano essere tutte 9 parti, ma... Qualcuno ha detto che la prima era troppo lunga, quindi ho deciso di dividerle tutte in post più piccoli. Ho pensato di provare un aspetto e una struttura della frase diversi per questo capitolo, per favore fatemi sapere come vi piace. BUON APPETITO--- Tim, l'adolescente parte quindici di: Rass Senip +++...

147 I più visti

Likes 1

Spingere i confini.

Sono stato sposato con Tina per 3 anni. Fin dall'inizio mi ha sorpreso con i giochi che ha giocato. All'inizio stavo semplicemente entrando nel salone nuda sapendo che non importa a che ora del giorno o della notte mi sarei subito arrapato e l'avrei scopata. Lo fa a volte quando la TV era accesa e io stavo guardando il mio programma televisivo preferito. Ha detto che voleva vedere se per me significava più di uno stupido programma televisivo. Solo per assicurarsi che fossi distratto, insisteva che mi sdraiassi sul pavimento e si sedeva sulla mia faccia così non potevo vedere nient'altro...

97 I più visti

Likes 0

Mia sorella, una moglie e una suocera

Io e mia sorella Sally ci scopavamo da alcuni anni e per rendere meno ovvio agli altri che stavamo scopando le avrei permesso di uscire con i ragazzi ma in nessun caso avrebbe mai fatto qualcosa con loro, l'avrei controllata figa per assicurarsi che non fosse bagnata o appiccicosa. Avevamo iniziato a sperimentare il bondage con me che le davo una frusta e le davo schiaffi, avevamo una bella collezione di giocattoli, la chiamavo spesso la mia troia cagna; mia sorella avrebbe fatto tutto ciò che volevo che facesse. Preferivo una ragazza più grande, quindi ho detto a Sally di ingrassare...

161 I più visti

Likes 0

Biancheria da letto la babysitter Ch 05

LETTO DELLA BABY SITTER CH. 05: LA STORIA DELLA MAMMA Riepilogo: la mamma di Jenny le racconta come ha finito per sottomettersi a una cheerleader di 18 anni. Nota 1: questo capitolo si svolge immediatamente dopo la fine della parte 4. Nota 2: Un ringraziamento speciale va a Steve B ed estragon per i loro instancabili sforzi di editing in questo e molti altri miei lavori. Nota 3: Riepilogo della narrazione: Le parti 1 e 2 sono state raccontate dal punto di vista della seduttrice originale... Megan. Le parti 3 e 4 sono state raccontate dalla sub-babysitter diventata cheerleader Jenny. La...

53 I più visti

Likes 0

Spirito libero (03).. Quindici (1997)

Questa storia continua dall'ANZAC Day 1997 quando avevo appena compiuto 15 anni. Ero sdraiato fuori e mi sentivo molto dolorante e tenero; finché non decisi di entrare e unirmi agli altri. Inciampai mentre cercavo di camminare. Era come se mi fossi cagato addosso i pantaloni anche se non indossavo vestiti. Il soggiorno era buio e vuoto così ho preso una coperta; si riposava sul divano e si addormentava. Dovevano essere le 6 o le 7 del mattino quando mi sono svegliato; alcuni dei ragazzi erano già in piedi e fumavano bong. Mi sentivo dolorante e rigido; poi mi resi conto che...

51 I più visti

Likes 0

Lascia che una Playa giochi

Lascia che A Playa Play Storia di Charles che usa il suo bell'aspetto e il suo fascino per scopare tutte le donne che vuole. Oooohh cazzo, mmmmm. geme con una gamba sulla mia spalla, mutandine nere con rifiniture rosa che pendono dal suo piede mentre attacco vigorosamente la sua figa con la mia lingua. Essendo questo il suo ultimo giorno di lavoro, ho pensato di mandarla via con un regalo d'addio. Più simile a questo è ciò che ti mancherà presente. Mentre si morde il labbro, mi afferra la nuca e mi preme il viso nella sua figa bagnata. Non sai...

45 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.