La visita alla famiglia continua

3KReport
La visita alla famiglia continua

Quando Todd è entrato per colazione oggi, volevo strisciare sotto il tavolo e prenderlo in bocca. Ma con nostra madre seduta lì, ho dovuto respingere l'impulso. Gli lanciavo occhiate furtive e, quando mamma leggeva il giornale, mi strizzava l'occhio. Per tutta la colazione ho sentito i miei pantaloncini bagnarsi. Alle 9 la mamma si è alzata ed è andata al lavoro. Mi sono alzato e ho sparecchiato. Ho deciso di strofinare il mio culo contro il suo braccio mentre passavo. Dato che papà era partito presto questa mattina, sapevo che ora eravamo soli.

Todd si alzò quando raggiunsi il lavandino e mi avviai verso di me. Potevo praticamente sentire ogni passo che faceva. Ho resistito a guardarlo e ho cercato di concentrarmi sul riempimento del lavandino per lavare i piatti. Si avvicinò dietro di me e premette il suo petto contro la mia schiena. Passando le mani sui pantaloncini ha iniziato ad accarezzarmi i fianchi e le cosce. Mi sussurra all'orecchio: "Come ti senti Cassie?" Inarco la schiena in modo che la mia testa poggi sulla sua spalla e il mio culo prema contro il suo inguine, "Così buono." Gemo dolcemente mentre le sue mani scivolano sotto la mia canotta e mi prendono il seno. I miei capezzoli iniziano a indurirsi al suo tocco e sento la mia figa stringersi con desiderio. Devo averlo in bocca. Voglio assaggiare il mio fratello maggiore.

Mi giro e gli bacio il collo: "Ho bisogno di te, Todd. Devo averti." Todd tira i miei fianchi verso i suoi e sento il suo cazzo duro "Sono proprio qui, Cass." Sussulto un po' e gli mordo il collo. Spingo le mani nei suoi pantaloni e lo massaggio. Una mano sulle palle e l'altra che gli strofina la testa. Li strofino entrambi in cerchio, stringendolo dolcemente. La sua testa cade all'indietro e posso sentire il suo respiro accelerare. Non ne ho mai abbastanza mentre mi metto in ginocchio, tirando giù i suoi pantaloni con me. Mentre faccio scorrere la lingua sulla sua asta, impreca e afferra il lavandino. Sorrido e bacio la sua testa palpitante. Far vorticare la mia lingua intorno a lui e baciarlo di nuovo.

"Cazzo, Cassie." Todd geme mentre finalmente prendo la sua testa nella mia bocca. Strofino la lingua su di lui e intorno a lui. Mi concentro solo sulla sua testa finché non assaggio il suo precum e i suoi fianchi iniziano a sussultare. Gemo e prendo più che posso in bocca. Muovo la bocca su e giù. Prima lentamente, poi velocemente e di nuovo lentamente. Todd ha iniziato a scoparmi la bocca senza controllo e io apro la bocca, lasciando che mi scopi la bocca. Mi prende la testa con entrambe le mani e inizia a sbattermi la gola. Non posso fare a meno di vomitare un po', ma a lui piace e non voglio che smetta. Gli afferro i fianchi e gli appoggio le unghie. Mi infila tutto il suo cazzo in bocca e io vomito più forte. Geme ad alta voce, "Sei una brava ragazza Cass! Gesù sì!" Tira fuori il suo cazzo bavoso dalla mia bocca e io sussulto per riprendere fiato.

Todd mi prende per le spalle e mi tira su. La sua bocca prende le mine e la sua lingua accarezza le mine. Gemo dolcemente contro la sua bocca e comincio a spingere giù i miei pantaloncini. Mi sorride "Vai a sederti sul divano e allarga quelle gambe per me." Vado in soggiorno e faccio come mi è stato detto. Mi siedo in mezzo e metto i piedi su ciascun lato sul divano. Allargando le mie gambe e la mia figa in modo che possa vedermi tutto. Mi segue dentro e lo guardo in piedi di fronte a me, accarezzando lentamente il suo cazzo bagnato. Non posso fare a meno di implorare "Per favore fottimi Todd. Ho bisogno del tuo cazzo in me". Sfrego le mie dita sulla mia figa bagnata e strofino i miei succhi sulle mie labbra morbide. Si avvicina e sorride "Non sono ancora pronto. Voglio che tu muoia per questo cazzo." Gemo "Ma io lo sono!" Si mette in ginocchio davanti alla mia figa e mi bacia il clitoride. Fa scivolare il dito nel mio buco rosa e sorride "Quasi pronto ma non del tutto, piccola. Lascia che il tuo fratello maggiore si prenda cura di te."

Prima che io possa rispondere le sue labbra sono intorno al mio clitoride, succhiando e leccando. Non ho potuto farne a meno mentre la mia schiena si inarca e le mie mani vanno in cima al divano. Mi aggrappo mentre gira e tira il mio clitoride tra le sue labbra. "Oh mio dio Todd! Oh Todd!" gemo ancora e ancora. Mi afferra i fianchi e mi tiene giù mentre continua a farmi impazzire. "Todd sto venendo. Sto venendo! Oh Todd!" La sua lingua scivola dentro di me mentre ho uno spasmo e raggiungo uno dei miei migliori orgasmi. Gli afferro i capelli e lo tengo stretto a me mentre glielo cavalco sulla bocca. Quando comincio a rilassarmi, lo lascio e lui si alza. Riesco a vedere il mio sperma sul suo mento e sulle sue labbra. Lo prendo per la maglietta e lo tiro a me.

Lo bacio forte e avvolgo le mie gambe intorno ai suoi fianchi. Tenendolo lì così il suo cazzo è premuto sulla mia figa palpitante. Gli lecco il mento e gemo "Non farmi aspettare più". Lui geme e posiziona il suo cazzo nel mio buco. Mi colpisce forte e io gemo. Mi riempie così bene! Geme nel mio orecchio "Mi fai venire voglia di scoparti tutto il giorno Cass. Ti senti benissimo con il mio cazzo." Comincio a macinare "Allora fottimi Todd. Sbattimi la figa". Gli mordo la spalla mentre inizia a picchiarmi. Guidando dentro di me mentre entrambi gemiamo e ansimiamo. Gemo dolcemente nel suo orecchio "Vuoi venire di nuovo in me, vero? Vuoi riempire tua sorella, vero?" Lui geme forte e mi scopa più forte "Sì piccola sì! Oh fanculo Cassie!" Sto gemendo più forte e incontro la sua spinta. "Sborrami dentro, fratello maggiore!"

Todd mi stringe forte le braccia intorno e geme mentre si spinge completamente dentro di me. Posso sentire il suo cazzo saltare mentre finisce dentro di me. Ci stringiamo l'un l'altro mentre cerchiamo di riprendere fiato. Sono il primo ad allontanarmi da lui e lui si alza, passandosi una mano tra i capelli. Comincio a dirigermi verso la doccia e lui mi segue. Quando lo guardo, lo vedo che guarda il mio culo rimbalzare, "Ti unisci a me?" Sorride e mi schiaffeggia il culo, "Pensi che ti lasci fare la doccia da solo? Non ho neanche lontanamente chiuso con te."

Storie simili

GIORNO STRESSANTE

PARTE 1 immagina di tornare a casa da una lunga giornata di lavoro, sei stanco e stressato, tutto ciò che potrebbe andare storto include essere in ritardo al lavoro, il tuo collega che ruba il tuo parcheggio, il tuo computer si è bloccato, il che ti ha fatto inviare gli ordini in ritardo, e poi qualcuno ti ha fatto a pezzi mentre tornavi a casa dal lavoro. arrivi a casa dove ti sto aspettando, apro la porta indossando solo la mia corta camicia da notte di seta azzurra con bordo in pizzo bianco, una vestaglia abbinata, un sorriso sfacciato. mi guardi...

2.8K I più visti

Likes 0

The House A Slave Addestramento e asta Capitolo 11 e 12

Capitolo 11 Padrona Liz Michael e Molly e Milton Mistress Liz-D mi dice che vuole parlarmi prima che cominci. D- Che cazzo ti prende? So che sei stato un po 'giù, quindi cosa succede? Liz- Penso di stare solo facendo i movimenti. Ciò di cui hai bisogno è una sessione difficile. So che ho solo bisogno di trovare il tempo e qualcuno, magari un passivo, che posso frustare e scopare forte. Non posso farlo con Michael forse uno dei nuovi una volta. Mi dice di prendere Milton ma di non ucciderlo. Michael e Molly entrano qui, inizieremo non appena arriva il...

895 I più visti

Likes 0

Morgan L.

Morgan L Morgan era seduta nella sua cucina adesso per la prima volta e cominciò ad avere dei dubbi, mio ​​Dio, pensava che avessi appena passato la notte a scopare due amici di mio figlio. Mi sono divertito da morire, ma i ragazzi parlano che non vorrei che Terry lo scoprisse. Vorrei rivederli, ma potrebbe diventare difficile quando Terry è a casa. Il suo telefono squillò e un pezzo grosso si avvicinò e lei rispose immediatamente, quello che Morgan non sapeva era che i suoi due nuovi amici del sesso stavano organizzando una gangbang con lei per sabato sera. Sabato mattina...

563 I più visti

Likes 0

Una giornata nel bosco Capitolo 14

Bene, tutto - ecco l'atteso capitolo 14. Questa volta non ho elencato tutti i temi - spero che questa storia abbia un po' più di seguito ormai e quelli non sono necessari? Comunque... Capitolo 14 Paul tornò a casa più tardi quel pomeriggio. Ray se la stava cavando abbastanza bene. Gli ci sarebbe voluta una settimana per riprendersi completamente, se non fosse stato per le sue abilità da lycan ci sarebbero volute tre settimane. Paul sperava che Jess stesse andando bene quanto Ray. Entrò in casa e sentì Jess al piano di sopra. Salì le scale, guardò nella loro camera da...

417 I più visti

Likes 0

Le mie prime volte...

Ho parlato con Gary per più di due anni. La nostra relazione era iniziata online. Ha visto una risposta che avevo dato in una chat room e mi ha inviato un messaggio. All'inizio non sembrava interessante, ma più chiacchieravamo e più mi piaceva. Sono cauto per natura, quindi non ha avuto il mio vero nome per più di sei mesi, e anche allora solo il mio nome. A nove mesi gli ho dato il mio numero di cellulare e abbiamo iniziato a parlare al telefono. Dieci mesi ci hanno trovato a fare sesso telefonico regolarmente, cosa che avveniva principalmente nei fine...

2.1K I più visti

Likes 0

Cornuto e moglie

Aveva un aspetto piuttosto semplice. O almeno l'ho pensato da lontano finché non ho visto i suoi profondi occhi verdi a mandorla. Mentre si avvicinava, potevo vedere le sue labbra a forma di arco leggermente rivolte verso l'alto. I suoi capelli erano neri come le piume di un corvo. È passata proprio davanti a me ed è entrata nel bar. I miei occhi seguirono il suo incredibile sedere mentre si dirigeva verso il bar e si sedeva proprio accanto a un uomo di colore molto bello e ben vestito. FANCULO! Mi sono seduto a pochi sgabelli da lei e dal suo...

1.2K I più visti

Likes 0

Teenage Mutant Ninja Turtles Fanfic Capitolo 2 - scusate è tardi

Di Hana M. Brimeck Chiudo la finestra, chiudo gli occhi, mi giro, ricado all'indietro e scivolo sul pavimento. Mi prendo un momento per riprendere fiato finché i miei pensieri non vengono interrotti da un brivido freddo. 'Ho bisogno di una doccia calda.' mi dico mentre finalmente mi rialzo dal pavimento con un gemito. Mi tolgo il maglione e il reggiseno bagnati, non come se stessero facendo molto per coprirmi comunque. Mi prendo un momento per toccarmi i seni tenendoli a coppa tra le mani in un futile tentativo di scaldarli. La mia gonna cade sul pavimento in un ciuffo bagnato, seguita...

748 I più visti

Likes 0

Un sogno per i campeggiatori

Un sogno per i campeggiatori L’inverno nel Michigan era stato lungo e rigido, così io e mia moglie decidemmo di allontanarci da casa per qualche settimana. Mi sono preso due settimane di pausa dal lavoro, ho caricato il camper, ho agganciato il camion e siamo partiti. Era primavera inoltrata quindi abbiamo deciso di andare a sud per goderci un bel tempo caldo. Mia moglie Miko viene dal Giappone, ha 40 anni, è alta 1,70 e pesa circa 120 libbre. Il suo seno non è grande, ma ha un bel corpo sodo e snello. Penso che abbia un corpo fantastico e sia...

424 I più visti

Likes 0

Ti costerà

Ti costerà Per anni io e mia moglie abbiamo scherzato su Ti costerà. È il nostro modo di prenderci in giro. Lo facciamo anche davanti ai bambini. Se mia moglie vuole che falci il prato o porti fuori la spazzatura, le dirò: Ti costerà e lei: Va bene. Poi mi allungo e le prendo la tetta dandole una piccola stretta o alzo la mia mano sulla sua gonna per sentire la sua figa ricoperta di mutandine. Di tanto in tanto mi dimentico di dirlo così mia moglie dirà: Quanto mi costerà? Ebbene, l'altro giorno ho offerto a mia figlia di quattordici...

3.9K I più visti

Likes 0

Il rapimento e l'addestramento di Kitty Parte 2

Per coloro che stanno leggendo questa storia e non hanno letto la prima puntata, mi scuso per l'inizio di questa, parte 2. All'inizio si trascina un po', ma se leggi la prima parte e stai iniziando dalla seconda, pensa a è l'intervallo tra due lungometraggi in un cinema. :) I commenti sull'introduzione non sono necessari perché penso che troverai il resto di questa parte della storia abbastanza eccitante anche per coloro a cui piace in Never, Never, Land. Qualsiasi altro commento è più che benvenuto, specialmente da parte delle donne là fuori. DIVERTITI. Vanione PS: Se a qualche lettore piace molto...

1.8K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.