Cornuto e moglie

1KReport
Cornuto e moglie

Aveva un aspetto piuttosto semplice. O almeno l'ho pensato da lontano finché non ho visto i suoi profondi occhi verdi a mandorla. Mentre si avvicinava, potevo vedere le sue labbra a forma di arco leggermente rivolte verso l'alto. I suoi capelli erano neri come le piume di un corvo.

È passata proprio davanti a me ed è entrata nel bar. I miei occhi seguirono il suo incredibile sedere mentre si dirigeva verso il bar e si sedeva proprio accanto a un uomo di colore molto bello e ben vestito. FANCULO!

Mi sono seduto a pochi sgabelli da lei e dal suo compagno. Il bar era quasi vuoto ma erano le 3:30 del pomeriggio e la gente non entrava ancora per socializzare. Mi ha sorpreso a guardarla diverse volte. Il suo bel viso asiatico si aprì in un sorriso e lei si sporse sussurrando all'orecchio dell'uomo.

Girai la testa per guardare le notizie sul monitor della TV. "Scusami. Ti andrebbe di unirti a noi?" disse una profonda voce maschile.

Mi voltai verso la coppia per vedere l'uomo in piedi che mi faceva cenno. Era almeno della mia altezza, se non un po' più alto. I suoi vestiti gridavano "Soldi" e pendevano dalla sua corporatura media come testimonianza del suo sarto.

"È molto carino da parte tua," dissi avvicinandomi a loro. Si sono presentati come James e Tai. Erano di Vancouver in città per affari. Erano interessati alla zona ed erano scesi per esplorare possibili posizioni.

Un gruppo di uomini molto rumorosi è entrato e si è seduto al bar, quindi abbiamo deciso di spostarci a un tavolo. Sembravano persone davvero simpatiche e non avevo un posto dove andare fino al giorno seguente. Abbiamo discusso di tutto, dalle imprese locali all'industria ai confini geografici. Stavo cominciando a sentirmi come la camera di commercio quando Ed ha detto: "Accidenti. Penso che abbiamo imparato di più da te negli ultimi 30 minuti rispetto a quanto abbiamo fatto con il nostro "ricerca di fatti" negli ultimi 30 giorni!"

Tai ha sorriso e ha detto: "Speravo che avresti visto quello stronzetto per quello che è", riferendosi al locale che hanno assunto per fornire loro le informazioni che gli ho appena dato. Aveva un delizioso accento che alludeva alla scuola britannica.

"Spero che tu non l'abbia pagato troppo." Ho detto. "Quasi tutto quello che ti ho detto può essere trovato in circa 5 minuti sul web. Se sai come guardare."

Tai sorrise e mi fece l'occhiolino. Sentivo una luce calda dappertutto e non solo dal single malt che stavo bevendo. Si scusò e si alzò da tavola. I suoi seni sembravano sodi nella giacca che indossava e penso di aver visto vagamente un capezzolo eretto attraverso il tessuto. Le donne asiatiche tendevano ad avere bei capezzoli grandi che adoravo succhiare. Ho guardato il suo culo muoversi mentre attraversava il tappeto e scompariva intorno al bar.

"È bella, vero?" disse Giacomo. Era più un'affermazione che una domanda.

Mi ha visto guardarla. Merda. Non conoscendo la loro relazione, ho pensato che avrei fatto meglio a coprirmi il culo. "Anche intelligente. Mi ha praticamente interrogato poco fa, ma in modo carino. Una mente molto perspicace." Le ho fatto i complimenti, sperando che lo avrebbe soddisfatto.

James rimase in silenzio per un momento, sembrando prendere una decisione su qualcosa.

"Ti va di unirti a noi per cena?" chiese studiando il mio viso mentre lo faceva.

Non ero sicuro di dove stesse andando a parare. Era grato per le informazioni e voleva saperne di più? "Eh, certo?" Ho risposto.

James sorrise poi guardandomi alle spalle disse: "Tesoro, si unirà a noi per cena. Dove vuoi mangiare?" Ho guardato per vedere Tai che camminava verso di noi.

Sospirò e disse a James: "Speravo solo di mangiare qui e andare a letto presto". Guardandomi sorrise e disse: "Perché non andiamo di sopra e ordiniamo il servizio in camera?"

"Non è una cattiva idea," rispose James. "Mi servirebbe un po' di riposo." Girandosi verso di me disse: "Sei in piedi per cena dal servizio in camera dell'hotel?"

"Vai a chiedere al barista se possiamo ottenere qualcosa dal menu del ristorante dal servizio in camera", disse Tai a James. Si alzò e si diresse al bar. Tai disse: "Potrei chiederti un favore tra un po'. Ricordamelo, ok?" Mi fece l'occhiolino e mi strinse la gamba.

"Il barista dice che possiamo prendere quello che vogliamo. Andiamo." James prese il braccio di Tai.

Entrammo nella loro suite con Tai in testa. Era un 2 camere da letto completamente arredato con un angolo bar. Mi sono scusato per fare pipì mentre si sistemavano. Guardandomi allo specchio mentre mi lavavo le mani mi sono detto: "Potrebbe essere strano".

Tai era dietro il bancone e si sporgeva verso di me con i gomiti in alto. Ho molto grande scotch riposato accanto a lei. Lei sorrise e disse: "Mi faresti un favore prima di ordinare la cena?" Ho annuito.

"Mi farebbe davvero piacere una bella scopata dura. Saresti disposto?" Sorrise spostando il peso da un lato all'altro ancora appoggiata al bancone.

Vorrei? Ma stai scherzando?? Aspetta dov'è James?

Mentre mi avvicinavo al bar ho capito perché stava spostando il suo peso. Tai era nuda dalla vita in giù e James era inginocchiato dietro di lei e le leccava la figa da dietro.

"James ha una lingua incredibile ma non sa scopare per un cazzo. Non è vero, dannato verme?" lei ringhiò macinando la figa contro di lui.

L'ho baciata sul bancone del bar. Le sue mani mi avvolsero il collo tenendomi la testa saldamente contro la sua. Le mie mani trovarono i bottoni della sua camicetta e li sbottonai uno ad uno facendo attenzione a non toccarle le tette. La sua lingua duellava con la mia e gemeva piano reagendo alla mia presa in giro. Presto le ho tolto il reggiseno e sono stato trattato con un fantastico paio di tette sormontate da capezzoli marrone chiaro delle dimensioni di una gomma che si stagliavano duramente e volevano attenzioni. Li presi tra le mie mani pizzicandole i capezzoli tra le mie dita e Tai gemette nella mia bocca poi tremò quando la lingua di James la portò via.

Quando ha finito di venire, ho fatto il giro del bar. Le sue mani strapparono la fibbia della mia cintura e James si alzò. Anche lui era nudo dalla vita in giù e il suo cazzo eretto era il più grosso che avessi mai visto in vita mia. Doveva essere 9-10 pollici e spesso. I miei 7 pollici non erano affatto vicini a quelle dimensioni.

"Non alzarti puttana!" Tai gli ringhiò contro e lui cadde rapidamente in ginocchio. Tornò a baciarmi e presto ero nudo come lei. Il suo corpo era fantastico. Belle tette piccole a "C", vita sottile e un culo che sembrava appartenere a un pattinatore professionista. Si voltò e si appoggiò contro il bancone allargando le gambe. Ancora senza capire, feci cenno a James: "Dopo di te". Ho detto.

"Quel fottuto verme non potrebbe scopare un moscerino. Non la pensi così? Beh, vieni qui e ficcami dentro quel grosso cazzone nero." Senza esitare James balzò in piedi e tenendo quel suo enorme cazzo lo strofinò contro le labbra della sua figa. Questo è quanto ha ottenuto. Ha iniziato a sparare sperma su tutta la sua figa.

"Dannazione James, non sei riuscito a tenerlo, vero? Che spreco di carne maschile. Vedi, Tom? È fottutamente senza valore tranne che per la sua lingua. Adesso scendi laggiù e puliscimi da tutto quello sperma!" gli ordinò.

Sono rimasto stupito. Ero senza parole. Il sito di questo muscoloso uomo di colore che leccava la sborra dalla figa di questo corpo paradisiaco era la cosa più erotica e inquietante che avessi mai visto. Tai chiuse gli occhi godendosi gli sforzi di James.

Mi guardò con pura lussuria e allungò la mano. L'ho baciata mentre James la succhiava per pulirla. Si è allontanato per non mostrarmi tracce del suo sperma da nessuna parte. Solo luccicante figa asiatica bagnata... tutto per me.

Spingendomi indietro contro il bancone, Tai ha afferrato il mio cazzo duro come una roccia e l'ha posizionato contro la sua figa. La combinazione della saliva di James e del succo della sua figa l'ha resa bagnata e scivolosa. Strofinandoci sopra la testa un paio di volte per buona misura, la sua figa ha inghiottito il mio cazzo ingoiandolo lentamente centimetro per centimetro. Quando fui completamente piantato, i suoi capezzoli affondarono nel mio petto e mi baciò profondamente e con forza. Ha piegato i suoi fianchi cazzo su di me. Abbassai lo sguardo sul suo culo che si muoveva velocemente per vedere James che guardava la sua figa mentre mangiava il mio cazzo.

"Omidio, va bene." Tai sospirò. Anche lei guardò James e disse: "Ti piace guardare il suo cazzo bianco scopare la figa di tua moglie, vero puttana? Scommetto che vuoi succhiarlo anche tu, vero? Sai che vuoi succhiargli il cazzo. Ma non puoi perché lo sto usando in questo momento," Tai rallentò il passo. Dalle contrazioni sentivo di sapere che stava arrivando. La sua fica sembrava una morsa con le dita che pizzicavano diverse parti del mio cazzo. Rimase senza fiato, il suo viso divenne vuoto, e poi un sorriso crebbe mentre cavalcava l'onda dell'orgasmo.

Ho allungato la mano per afferrare l'incredibile culo sodo di Tai sentendone la rotondità. Una guancia in ciascuna mano, le allargo dicendo a James: "Ficcale la lingua su per il culo mentre lei cavalca il mio cazzo. Dai, Bitch-Boy. Come il buco del culo della tua bella moglie." La figa di Tai mi ha stretto mentre immagino che la lingua di James abbia iniziato a scavare nel suo buco del culo. Avvolse le gambe intorno alla mia schiena cavalcandomi lentamente. La sua testa ricadde all'indietro mentre assaporava la sensazione del mio cazzo che batteva contro il suo grembo e la lingua di James che le fotteva il buco del culo.

Mentre mi tirava via la figa, ho sentito la netta sensazione di una lingua che leccava la parte inferiore del mio cazzo. Presto ad ogni colpo in uscita sentivo la lingua di James. "Smettila di leccarmi il cazzo e inizia a succhiarmi le palle, James!" ho elogiato.

Come per magia James aveva subito succhiato una delle mie palle in bocca. Lo arrotolò delicatamente con la lingua, poi passò all'altro. La sensazione è stata incredibile mentre Tai si scopava lentamente con il mio cazzo. Le ho lasciato andare il culo e le ho tenuto insieme le tette prendendo entrambi i suoi capezzoli in bocca contemporaneamente. La stimolazione extra la fece venire di nuovo. La sua fica ha sbavato succo su tutte le mie palle per essere leccata da James.

Tai è sceso da me e ha suggerito di andare a letto. Si sdraiò sulla schiena con la testa di lato. Mi sono arrampicato su di lei baciandola lungo il suo corpo per trovare la sua clitoride eretta con la mia bocca. Ha preso la punta del mio cazzo in bocca allungandosi per tenermi il culo con entrambe le mani. Mi aspettavo che mi tirasse più a fondo nella sua gola, ma invece mi ha aperto le chiappe. Prima che potesse registrare quello che stava facendo, la lingua di James affondò nel mio buco del culo. L'uomo aveva talento e non ha avuto problemi a spingerlo oltre il mio sfintere dentro di me. Lavoravamo tutti insieme in quel modo con me che alternavo leccare la fica di Tai al suo buco del culo. Alla fine non riuscii più a resistere e la mia gamba iniziò a tremare. Tai lo sentì e fece scivolare due dita su per il mio culo per premere contro la mia prostata. James ha succhiato una pallina in bocca e Tai ne ha preso quanto più poteva in gola. Tenni la sua clitoride tra le labbra e cercai di non spingere mentre le sparavo sudore caldo e appiccicoso in gola. Uno scatto poi un altro e Tai tirò fuori il mio cazzo dalla bocca facendolo scivolare tra le sue tette. Quando finalmente ho smesso di sparare mi sono sentito come un litro di sperma eruttato dalle mie palle. Tai ha tolto le dita dal mio culo e ne ha succhiato una mentre si metteva a sedere. Infilò l'altro dito nella bocca di James.

Seduta lì a nutrire le sue dita così recentemente tirate fuori dal mio culo a suo marito mentre lo sperma luccicava sulle sue bellissime tette, era un sito fantastico. Una goccia di sperma delle dimensioni di una perla si è formata sul suo capezzolo e ha iniziato a cadere quando ha tirato la testa di James contro il suo petto, "Ha uno sperma così dolce che devi provare James. Leccami tutta quella roba meravigliosa." Lei fece le fusa.

Mi sdraio a guardare James che lecca il mio sperma dalle tette di sua moglie. Tai aveva dei capezzoli così fantastici che era davvero difficile resistere a succhiarli.

"Facciamo una doccia," suggerì Tai. "James è davvero bravo a lavarti."

Il pensiero di avere un altro uomo che mi tocca non mi è mai venuto in mente, ma James era a malapena un uomo.

"Per me va bene," dissi dirigendomi verso la doccia.

È una grande doccia per 4 persone. Tai ha fatto inginocchiare James per tutto il tempo che ci lavava. Il mio sperma si stava asciugando sulla sua faccia dove Tai si strofinava le tette contro di lui. Mi ha lavato dal collo alle dita dei piedi prestando particolare attenzione al mio cazzo, alle palle e al buco del culo mentre lavavo e giocavo a Tai. Dopo averci asciugato, James ha passato del tempo a lavarsi.

Mentre faceva la doccia, Tai ci preparò da bere. Mi hanno raggiunto sul divano. Entrambi indossavamo abiti da hotel ma aperti a dove l'altro poteva arrivare in qualsiasi parte volessimo. Si è inginocchiata e ha iniziato a leccarmi le palle. Presto si stava leccando fino alla testa del mio cazzo. Ero completamente duro quando mi ha preso in bocca. Ha inghiottito tanto di me in gola poi mi ha guardato con quegli occhi verdi asiatici. Le ho quasi sparato un altro carico in bocca solo guardandola. James si è avvicinato a noi ed è stato subito duro.

"Il tuo cazzo diventa duro guardandomi succhiare il suo cazzo bianco, vero? Ne vuoi un po', vero?" disse Tai tenendo il mio cazzo per la base offrendoglielo.

Qualche tentativo di leccata dopo, James stava cercando di infilarsi il mio cazzo in gola. Tai mi ha massaggiato le palle e mi ha toccato il buco del culo mentre James succhiava. Si è avvicinata per darmi da mangiare i suoi capezzoli eretti. Mi baciò forte sulle labbra e sussurrò: "Mi piacerebbe vederti strappare il suo culo nero. Scopalo per me. Scopalo forte", sussurrò ancora e ancora. Le ho detto che se gli avessi fottuto il culo, avrei fottuto anche il suo. Lei mi guardò stupita. A quanto pare nessuno le ha mai fatto questo.

"Vai a prendere il lubrificante e alzati qui James." Ho ordinato. Andò al loro bagaglio e tirò fuori una bottiglia di lubrificante. "Ora scendi laggiù e leccami il buco del culo. Tai, lubrificagli il culo mentre lui lecca il mio." Ho ordinato.

Tai obbedì rapidamente e dalla sensazione della lingua di James che ancora una volta cercava di penetrare nel mio buco del culo, Tai lo stava alesando. Aveva dita lunghe e sottili e, a quanto pare, ne stava usando quattro per applicare il lubrificante. Tirò fuori le dita e poi ordinò a James di stare accanto a succhiarmi finché non fosse tornata. Di ritorno dal bagno mi ha sistemato la sua gustosa fica sul viso.

"Sali su quel cazzo, figa! Voglio vedere il suo cazzo bianco che riempie il tuo culo nero. Prendilo come un uomo, scusa scusa per un uomo." James si è messo a cavalcioni su di me prendendo il mio cazzo in mano. Lo posizionò contro il suo buco del culo e cercò di sedercisi sopra. Ha lottato per circa 10 secondi, poi ho sentito il suo buco del culo aperto. Era una morsa morbida e calda che si increspava e si contraeva. James iniziò ad ansimare ea piagnucolare lottando per rilassare il suo sfintere in preda al panico abbastanza da prendermi.

Tai si spostò sulla mia faccia e quasi mi urlò: "Prendilo frocio! Ti fa male il buco del culo? Beh, lascia che ti aiuti!" Ho sbirciato sotto di lei per vederla spingere sulle sue spalle costringendolo a scendere sul mio cazzo. Emise un lamento mentre il suo retto era improvvisamente pieno di carne. La sensazione è stata incredibile. Immagina di infilare il tuo cazzo nella figa più stretta che tu abbia mai avuto e le piccole dita ti strinsero il cazzo dalla testa alla base. Il suo buco del culo era spasmodico intorno a me e sapevo che stavo per scendere all'interno di questo Twink. Tai si staccò dalla mia faccia in modo che anch'io potessi guardare la sofferenza di James. Mi ha massaggiato il petto e ha fatto scorrere la mano sul mio cazzo sotto il culo di James.

All'improvviso il suo cazzo si indurì e pulsò fuori da lui. Tai gli ha urlato di tenersi a bada! Si è appena alzata la vestaglia quando James, con il cazzo in mano, ci ha sparato dentro un getto dopo l'altro! Non ha mai toccato il suo cazzo o l'ha preso, ha solo diretto i colpi nella vestaglia. Sono rimasto stupito dal fatto che potesse venire dall'avere il culo imbottito, ma anche da quanto velocemente il suo cazzo mostruoso si è indurito e poi è sceso!

Tai gli stava urlando: "Dannazione frocio! Vieni con il suo cazzo bianco su per il culo? Che cazzo hai di sbagliato, Pansy! Se potessi rimanere duro abbastanza a lungo da scoparmi, non saresti così Puttana!"

Ho schiaffeggiato Tai sul culo una volta forte. Il rumore dello schiaffo riecheggiò nella stanza. Lei guaì ma non smise di rimproverare James. L'ho tirata indietro sulla mia faccia e le ho leccato la figa mentre le schioccavo il culo. James ha iniziato a cavalcarmi come un bravo ragazzo sotto la direzione di Tai. Quando Tai ha iniziato a venire sulla mia faccia, le sue mani cercavano freneticamente di proteggerle le chiappe perché non avevo smesso di sculacciarla ed erano di un rosso brillante. Ha urlato il suo orgasmo e mi ha inondato la faccia di succo di figa.

Immagino che a James sia piaciuto vedere sua moglie scendere perché il suo cazzo ha iniziato a rassodarsi mentre mi guidava. Tai lo fece voltare di fronte a me mentre continuava a cavalcarmi. Presto si è staccato completamente per poi tornare giù di nuovo velocemente e con forza. Il suo culo si stava allentando sempre di più e l'ho detto a Tai.

"Ti aggiusterò il mio Bitch-Boy!" e lei scese da me e girò davanti a lui. Ho sentito James urlare di dolore, il suo buco del culo si è richiuso su di me come se ci fossi appena entrato. Questo è ciò di cui avevo bisogno. Sono venuto con un ruggito mentre pompavo il suo culo femminuccia pieno di sperma. Ho continuato a pompare bene dopo aver smesso di sparargli la crema nel culo perché la sensazione era così squisita. Ho sentito Tai strillare e poi urlare a James mentre le rilasciava un altro carico gigante su di lei.

Quando ho allontanato James da me, il suo buco del culo ha fatto un "pop" mentre tiravo fuori il mio cazzo ancora duro. Tai era coperto di sperma dal collo all'inguine. Era la troia più bella che avessi mai visto. Tette sode e alte con capezzoli eretti delle dimensioni di una gomma che gocciolano sperma! Sorprendente!

Tai ha fatto una doccia di sperma a James e io mi sono lavata via anche da James. Strano come James soffra e il resto di noi finisca per coprirsi con lui. Abbiamo ordinato nuovi accappatoi e cibo sufficiente per 5 persone dal servizio in camera. I nostri vestiti sono arrivati ​​per primi e Tai ha risposto alla porta. Ha dato al ragazzo che li ha consegnati $ 5 e un lampo delle sue tette. Il servizio in camera bussò alla porta mentre James e Tai erano in ginocchio a succhiarmi il cazzo a turno. Mangiavamo, bevevamo, ci accarezzavamo e leccavamo qualunque parte l'uno dell'altro che in quel momento sembrava stare bene. James era come un cucciolo picchiato. Era così pronto a compiacere, ma sembrava che da un momento all'altro avrebbe pianto. Più tardi ho scoperto che nessuno l'aveva mai fottuto nel culo prima d'ora a parte Tai con un vibratore abbastanza piccolo.

Alla fine ne ho avuto abbastanza del gioco ed ero pronto per il culo di Tai. "James, vieni qui e guarda un vero uomo scopare tua moglie", gli dissi. "Tai sali sul letto e inizia a leccarmi le palle," le dissi. Si è scrollata di dosso la vestaglia regalandomi il sito delle sue splendide tette e del suo culo. Ha leccato e succhiato una palla poi l'altra accarezzandomi delicatamente il cazzo. "Lecca anche il mio buco del culo! Lo sai che lo vuoi. Ho visto la tua espressione mentre James lo faceva."

Si è mossa per obbedire allargando le mie natiche con dita perfettamente curate e poi scavando in profondità con una lingua appuntita. Guardando oltre la mia schiena verso di lei, sono stato ricompensato dalla visione dei suoi occhi a mandorla che mi guardavano mentre infilava la lingua nel mio buco del culo.

Dopo alcuni minuti in cui ha banchettato con il mio culo, ho capito che era il suo turno. L'ho tirata su e l'ho sistemata sul letto a quattro zampe. Le colpii il culo guardando il muscolo sodo assorbire il colpo. Poi le ho aperto il culo per vedere il suo pucker marrone e la figa bagnata luccicante che si spalancavano davanti a me. Ho succhiato il suo clitoride nella mia bocca ascoltando il suo rantolo. L'ho arrotolato delicatamente con la lingua e poi l'ho frustato con fermezza ma delicatamente. Tracciando un cerchio con la lingua mi sono fatto strada fino alla sua grinza marrone. L'ho preso in giro, l'ho leccato e poi l'ho scopato con la lingua. Tai tubò e ansimò, poi iniziò a dimenarsi contro di me cercando di afferrare la mia lingua con il suo buco del culo mentre passava il suo sfintere. In realtà l'ha preso due volte facendomi pensare che sarebbe stata l'inculata di una vita.

Non ci sarebbe stata alcuna finezza in questo. Stavo per prenderle il culo. Lo pompavo crudo e poi lo riempivo con tanto sperma quanto le mie palle ancora contenevano. Avendo già sborrato due volte, sapevo che sarebbe stata una lunga cavalcata. Mi sarei goduto ogni secondo, pensavo di raggiungere il lubrificante. Lentamente ho fatto scivolare un dito viscido e coperto di lubrificante nel culo di Tai. Rimase senza fiato e le sue natiche tremarono per la maleducata intrusione. Era incredibilmente stretto. Sono andato lentamente lasciando che James vedesse il mio dito scomparire lentamente. L'ho tirato fuori completamente e l'ho infilato nella bocca di James facendogli assaggiare il buco del culo di sua moglie. Quindi torna nel lubrificante prima di tornare nel suo culo. Volevo che il suo culo fosse ben lubrificato, ma non volevo che si abituasse a qualcosa di più grosso del mio dito. Volevo sentire ogni centimetro del suo buco del culo fremere e contrarsi quando entrai in lei.

Soddisfatto che il suo buco del culo fosse ben lubrificato ordinai: "James mettiti sotto di lei e inizia a leccarle la figa." Si mosse per obbedire mettendo la faccia sotto di noi entrambi. Ho tenuto il mio cazzo ora palpitante per la base posizionandolo proprio contro il buco del culo bagnato e raggrinzito di Tai. Mi guardò mordendosi il labbro inferiore. Mi spinsi in avanti dolcemente lasciando che la testa la invadesse lentamente ma costantemente. James aumentò le sue leccate quando vide il movimento. Tai iniziò a balbettare mentre la testa la allargava.
Quando la testa era dentro ho smesso di muovermi permettendole di abituarsi. Potevo sentire ogni fremito del suo sfintere contratto. Avevo ancora 5 pollici da percorrere, quindi ho spinto in avanti. Ben presto fui schiacciato contro quelle meravigliose guance sode, le mie palle contro la sua figa bagnata e gocciolante. Mi sono allungato in avanti prendendole le tette tra le mani e lei ha seppellito la faccia tra le lenzuola urlando! Potevo sentire il suo orgasmo mentre il suo culo iniziava a contrarsi intorno a me. Il caldo guanto di velluto del suo retto ebbe delle convulsioni inviando ondate di piacere intorno al mio cazzo. Rimasi fermo il più possibile godendomi il suo orgasmo quasi quanto lei. James leccò il clitoride prolungando il suo orgasmo più a lungo del normale. Quando finì le sue gambe tremarono così tanto che dovetti lasciarla sdraiare completamente sul letto. Mi tenni in equilibrio sui gomiti e sulle ginocchia, non sdraiandomi completamente sopra di lei.

Ho iniziato lentamente a tirarmi fuori da lei. Quando la testa ha quasi lasciato il suo culo, ho spinto lentamente di nuovo dentro. Presto stavo tirando fuori completamente e sbattendo indietro in profondità. Tai gemeva e urlava mentre le prendevo il culo. Ho pompato incessantemente godendomi il sito del mio cazzo che scompariva tra le sue belle guance del culo. Mi è piaciuto sentirla gridare; adorava il pensiero di suo marito che vedeva il suo buco del culo brutalmente usato.

Mi sono tirato fuori da lei mentre Tai mi ha urlato di rimetterlo dentro. Ho abbassato la testa di James per leccarle la fica. Ogni tanto le tiravo fuori dal culo e davo in pasto a James il mio cazzo. Tai lo guardò mentre lo succhiava profondamente e poi lo spingeva di nuovo nel suo culo. Le ho fottuto il culo per circa mezz'ora, a volte tirandolo fuori per lasciare che James lo succhiasse mentre guardavo il suo buco del culo ridursi quasi alla normalità e poi rimetterlo dentro. Sapevo che presto sarei venuto e volevo che Tai conoscesse il suo culo era mio.

Tirandomi fuori di nuovo completamente, rimisi Tai a quattro zampe. Ho spinto tutta la lunghezza indietro nel suo buco del culo. Gridò per il dolore della nuova posizione. Ho appena scopato a figura intera dentro e fuori per una decina di colpi, poi l'ho tirata di nuovo in grembo, noi due in ginocchio. Le infilai due dita nella fica mentre le pizzicavo il capezzolo con l'altra mano. Ho pompato profondamente, poi non sono più riuscito a trattenermi. Con un urlo le ho spinto contro il culo usando le dita nella sua figa come fulcro e ho sparato e sparato e sparato nel suo buco del culo. I miei fianchi sussultarono e poi tornarono a un ritmo che la fotteva lentamente mentre si contorceva davanti a me scrollandosi di dosso l'ultimo orgasmo.

Il mio cazzo era ancora duro come una roccia così quando l'ho tirato fuori il suo culo era spalancato. Ho afferrato James per il collo e gli ho spinto la faccia contro il bellissimo buco del culo aperto di Tai, "Succhiami la sborra fuori da lì, Sissy Boy! Continua a leccare finché non ti dico di smetterla." Ho spinto la sua faccia nel suo culo e il suo naso è scomparso proprio nel suo tappo.

Tai gridò: "Lecca tutta quella sborra calda da lì, James. Faresti meglio a prenderla tutta o ti puniremo!" disse minacciosa. L'ho guardato leccarle il buco del culo aperto per un minuto, poi mi sono sistemato di nuovo sul letto. Tai fece le fusa mentre James le dava la lingua. Ha guardato il mio cazzo semi duro così mi sono inginocchiato davanti a lei e l'ho spinto tra le sue labbra prima che si accorgesse che l'avevo appena tirato fuori dal suo buco del culo. Lo succhiò avanti e indietro al ritmo della lingua di James nel suo retto. Improvvisamente si fermò con la metà in bocca. Mi ha guardato con quei bellissimi occhi spalancati realizzando di aver assaggiato il proprio culo. Poi è tornata a succhiare.

Ci siamo fermati tutti a riposare un po'. Tai mi ha detto che le faceva male il culo, ma che era un bel male. Amava che le sbattessi il culo come facevo io, ma non lo diceva proprio. Abbiamo condiviso una bottiglia di vino e poi ci siamo sciacquati. Discutendo con me stesso per andare nella mia stanza, ho detto fanculo e sono rimasto con loro. Ho passato il resto della serata cercando di rendere la figa di Tai dolorante quanto il suo culo. Anch'io ho fatto un buon lavoro. Ho perso il conto di quante volte è venuta dopo le 14. James ha trascorso il resto della notte fornendo servizi orali a Tai ea me. Aveva una lingua talentuosa e mi ha quasi tirato fuori di nuovo con la bocca attaccata al mio buco del culo mentre scopavo Tai.

Ci separammo la mattina dopo, ognuno di noi era dolorante in modi diversi. Sono tornati qualche mese dopo e da allora abbiamo scopato e succhiato. Alla fine abbiamo trovato un modo per impedire a James di venire, ma questa è un'altra storia.

Storie simili

Prendersi cura di Liz

Mi ero appena trasferito in una nuova zona per vivere con la mia ragazza. Ci frequentiamo ormai da diversi anni, quindi sono diventato parte dell'intera famiglia. Tutti i nipoti e i nipoti della mia ragazza avevano persino iniziato a chiamarmi “zio”. Un fine settimana il mio futuro fratello e mia cognata partivano per il fine settimana per visitare alcuni amici fuori città. Stavano portando con sé i loro due figli, ma la figlia è dovuta rimanere a casa per dare una mano con una raccolta fondi per la scuola. Non volevano lasciarla a casa da sola per il fine settimana e...

420 I più visti

Likes 0

Le cronache della discesa di Suzie - parte 2

Parte 2 Un giorno ero al lavoro e facevo il solito... lavoravo per un altro giorno pieno di cazzi di gomma. Da quando i miei figli avevano buttato via TUTTA la mia biancheria intima. Matt si era preso la briga di farmi un paio di piccole cinghie attaccate a un tassello di pelle. Questo teneva fermo il mio dildo e teneva nascosto il mio cazzo. È stato facilissimo da montare e slacciare molto velocemente... quanto è stato premuroso da parte sua! Uscii dal gabinetto e trovai Sue, una delle altre commesse, appoggiata al bancone. L'ho guardata negli occhi e non potevo...

297 I più visti

Likes 0

Teenage Mutant Ninja Turtles Fanfic Capitolo 2 - scusate è tardi

Di Hana M. Brimeck Chiudo la finestra, chiudo gli occhi, mi giro, ricado all'indietro e scivolo sul pavimento. Mi prendo un momento per riprendere fiato finché i miei pensieri non vengono interrotti da un brivido freddo. 'Ho bisogno di una doccia calda.' mi dico mentre finalmente mi rialzo dal pavimento con un gemito. Mi tolgo il maglione e il reggiseno bagnati, non come se stessero facendo molto per coprirmi comunque. Mi prendo un momento per toccarmi i seni tenendoli a coppa tra le mani in un futile tentativo di scaldarli. La mia gonna cade sul pavimento in un ciuffo bagnato, seguita...

570 I più visti

Likes 0

Cronache di Succubus High, cap. 1

Cronache di Succubus High di Quiver Capitolo 1: Vetrinistica 1:25. 4° periodo. Tom sedeva dietro la scrivania nell'angolo mentre aspettava che il suo prossimo gruppo di studenti iniziasse a presentarsi per la prima lezione dopo pranzo. Non erano mai molto concentrati a quell'ora del giorno, e in più di un'occasione aveva sorpreso uno studente ad appisolarsi durante la lezione. Almeno questo gruppo era la sua classe senior. Le matricole a cui insegnava negli altri quattro periodi erano molto più turbolente. Un miscuglio così strano di scherzi infantili e drammi adolescenziali con cui confrontarsi, sempre qualche nuovo problema di cui non gli...

493 I più visti

Likes 0

Era una stronzata, pensavo

Il sabato pomeriggio andavo al cinema con alcuni amici. C'era una ragazza che mi piaceva e ho provato a sedermi accanto a lei se potevo. Un pomeriggio ho provato a tenerle la mano e lei me l'ha lasciato per un po' che l'hanno tirata via. Dopo il cinema siamo andati tutti al bar del latte e ancora una volta ho provato ad avvicinarmi a lei. Le ho parlato e sembrava che le piacessi e le ho chiesto perché ha allontanato la mano. Ha detto che stava iniziando a piacerle, ma non voleva essere coinvolta in quel modo perché eravamo tutti buoni...

976 I più visti

Likes 0

Fottuta Mia Matsumiya

Mia è una bellissima ragazza giapponese con grandi occhi espressivi, piccoli seni impertinenti, gambe lisce ed eleganti da morire e lunghi capelli neri come il corvino che di solito lega in una coda di cavallo sexy. Suona il violino per diversi gruppi d'avanguardia e, a soli 24 anni, ha un grande talento per essere così giovane e di solito riceve standing ovation alla fine dei suoi assoli. La gente spesso la paragona alla vecchia Yo-Yo Ma, in relazione al suo puro talento, e la maggior parte dei ragazzi che vengono alle sue esibizioni nutrono tantissime fantasie sull'essere quello che la porterà...

467 I più visti

Likes 0

Lo schiavo_(1)

Capitolo primo Il ritrovamento dello schiavo Erano passati diversi mesi dall'ultima volta che qualcuno si era avventurato fuori dal regno in cerca di nuovi schiavi. Ma poiché la guerra era finalmente finita, la principessa Devania decise di uscire e trovarsene una. Cercò città dopo città esaminando centinaia di giovani ma nessuno di loro suscitò il suo interesse. Poi, dopo settimane di ricerche, proprio mentre stava per arrendersi, sentì un piccolo trambusto provenire da una prigione vicina e dovette solo controllare. E lì nel cortile, ad affrontare cinque uomini, c'era l'uomo più bello che avesse mai visto, era quello giusto. Saltò giù...

296 I più visti

Likes 0

Guardare e fare

GUARDARE E FARE John sentiva di aver fatto un ottimo affare. Quando si è trasferito in questo condominio, ha incontrato e parlato con il proprietario e ha convinto quell'uomo a lasciarlo svolgere il ruolo di custode/custode/amministratore residente, facendo tutto ciò di cui l'edificio aveva bisogno per $ 200 al mese di sconto sull'affitto più le spese. Normalmente ciò richiedeva solo poche ore al mese dal suo tempo libero, e se avesse dovuto lavorare durante quel giorno in un giorno feriale, il suo programma come tecnico di laboratorio presso un'azienda farmaceutica avrebbe potuto essere modificato - la maggior parte delle cose potrebbero...

508 I più visti

Likes 0

Il tempo di Sangeeta a Praga (parte 6): tutte le cose belle devono finire

1. Sangeeta: le cose belle devono finire Le loro attività sessuali continuarono nei restanti giorni della loro permanenza a Praga. Suo figlio serviva regolarmente lei e sua zia, e Sammy era sempre disposto a essere coinvolto in qualsiasi altra scappatella sessuale capitasse. Sangeeta non avrebbe mai dimenticato quella volta in cui andarono di nuovo a casa di Richard e Susie. Vide suo figlio con il cazzo sepolto nel profondo della vagina di Heidi, Suzie che leccava i succhi di sua figlia dall'asta ogni volta che si tirava indietro prima di spingerlo di nuovo dentro Heidi, Richard con il suo cazzo nel...

532 I più visti

Likes 0

IN PALESTRA_(1)

Uno dei vantaggi dell'azienda per cui lavoro è l'appartenenza alla loro palestra. Mi alleno 3-4 volte a settimana dalla nascita della nostra bambina. Mi ero preso un giorno libero per portare la nostra bambina dal dottore per un controllo. Andava tutto bene mentre ci dirigevamo verso la casa di mia madre. Sentivo che avevo bisogno di un po' di tempo da sola, così ho chiesto a mia madre di tenere Heather tutta la notte. Bruce era fuori città per lavoro, quindi ho programmato un film tranquillo a casa. Anche la mia collaboratrice Susie si è allenata nella stessa palestra. A mia...

3.7K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.