Tre non sono una folla

603Report
Tre non sono una folla

Non ero mai soddisfatto.

Sono cinque anni che mi faccio il culo, ma non sono stato scopato abbastanza bene da cadere in un sonno pienamente soddisfatto. Posso scendere, non è un problema. Ho orgasmi forti se il ragazzo è abbastanza bravo, ma so nel profondo di me che ne ho bisogno di molto più di uno per rendere felice il mio corpo. Forse sono una dipendente dal sesso, una ninfomane o una vera troia; Ho quel rappresentante in giro per la scuola ma non mi interessa. Io e i miei fratelli gemelli frequentiamo il college di una piccola città natale. I miei fratelli, che sono un anno indietro rispetto a me, sanno che sono la mascotte del college. Ho anche chiesto loro di organizzarmi con alcuni dei loro amici. Scopo tanto ma nessuno mi ha veramente tolto il prurito, mancava qualcosa.

Ultimamente ho sperimentato con uomini più anziani. Ho 20 anni e, se devo dirlo io stesso, ho un aspetto dannatamente sexy. Ho un caldo fottuto. Mi emoziona nel profondo vedere gli uomini colpirmi con me, cercando di essere disinvolti mentre gli animali nei loro pantaloni sbavano lunghi nastri di sputo a causa mia. Tre giorni fa ho fatto entrare nelle mie mutande un ragazzo di 27 anni più grande di me. Era bravo, mi ha scopato due volte, sono scesa un paio di volte ma sono comunque strisciata fuori dal suo letto sentendomi insoddisfatta.

Come posso trovare pace e tranquillità? Cosa ci vorrà affinché la puttana tra le mie gambe implori finalmente di fermarsi?

Una notte ero seduto nel nostro soggiorno cercando di trovare alcune scene sexy sui canali dei film quando i miei fratelli tornarono a casa. Nostra madre era a caccia di cougar, cercando di procurarsi un po' di azione con cazzi e fiche. Nostro padre non si vedeva da quando avevo 12 anni, quindi mamma doveva andare a caccia di scopare.

Logan e Morgan, i miei fratelli, si sono uniti a me davanti allo schermo piatto e hanno iniziato a lamentarsi dei loro appuntamenti. Uscivano con due puttanelle perbene e tese che stavano insieme e raccontavano piccole bugie a fin di bene su come scopavano i ragazzi. Merda, l'unica cosa che hanno scopato quei due idioti è stata forse la punta delle dita l'uno dell'altro. A quelle due puttane asessuali non piacevo molto perché avevo scopato entrambi i loro fidanzati prima che iniziassero a vedere i miei fratelli, ed era fin troppo facile, le ragazze non se la prendevano, ma io sì.

Ho ascoltato i gemelli lamentarsi di quanto fossero arrapati, ma le due ragazze con cui uscivano non rinunciavano alle loro preziose fighe da principessa. Nella nostra famiglia parlavamo apertamente di sesso, anche con la mamma in giro. Non eravamo spazzatura o sporchi, abbiamo semplicemente parlato apertamente. Nessuno nella nostra famiglia era vergine, quindi non eravamo imbarazzati nel parlare di sesso. Anche mia madre a volte faceva commenti e conversazioni che potevano essere classificate come R o addirittura X.

Morgan si sedette sul divano accanto a me e mi chiese: “Cosa eccita una ragazza come Sarah? Cosa posso farle per convincerla a scoparmi?"

"Chiedi a lei. Se un ragazzo vuole portarmi a letto, il modo più semplice per lui è chiedere. Dico sì o no. Potrebbe dire di no un paio di volte, ma se ha qualche interesse per te, si imbatterà. Se lo dice non più di tre volte, lasciala cadere; vai a cercare una ragazza disponibile. Ce ne sono molti in giro."

"Sei così facile?" chiese Logan che era seduto sul bracciolo del divano accanto a me.

“A volte, a volte no. Dipende da quanto mi eccita."

Morgan intervenne di nuovo: "Quanti ragazzi hai fregato?"

Questo mi ha fatto fermare e pensare. Avevo scopato per cinque anni e in tutto il tempo avevo avuto solo quattro ragazzi che potevo davvero chiamare fidanzati. Ne sono uscito con uno per sei mesi, è stato il più lungo. "Non sono sicuro; Non tengo un diario; forse due o tre al mese.

“Cristo, questo ti rende praticamente una vera troia. Ciò significa che probabilmente hai scopato tutti a scuola tranne me e Logan.»

“Quasi, non lascerò che Kenny mi porti a letto. Mi spaventa, e Francis è semplicemente un ragazzo troppo femminile, quindi siete quattro di voi che non ho provato.

"Perché no?" fece l'iniezione a Logan. "Perché non hai provato con me e Morgan?"

"Perché sei mio fratello, stupido idiota."

“E allora, abbiamo i cazzi e ci facciamo delle belle erezioni, se le luci sono spente che differenza farebbe? Cosa ne pensi, ci scoperesti?"

Ora, non odio i miei fratelli gemelli, semplicemente non mi sono mai serviti molto di loro. Esistono su un pianeta diverso dal mio, ma la domanda di Logan mi ha fatto riflettere. Avevano dei cazzi. Li ho visti per caso alcune volte color cuoio e da quello che ho visto, anche floscia sembravano ben appesi. Ma fregarli? Sono la loro sorella maggiore; più vecchi di loro di 19 mesi. Anche la mia figa grondante di ormoni sa che i fottuti parenti sono contrari a qualche fottuta legge: "Togliti dalle palle, pezzo di merda, e porta con te quello stupido fratello di merda".

"Vieni, Sandy." Morgan replicò: “Scommetto che non hai mai avuto due gemelli prima. Logan e io possiamo fare a turno con te, oppure puoi fare entrambe le cose contemporaneamente.

Nonostante chi mi stesse parlando, la mia piccola fica lasciva stava ascoltando. Non solo ascolta, ma invia messaggi sexy al mio grembo e al mio clitoride, i suoi partner in ogni avventura sessuale. Si stava riscaldando e si stava bagnando: "Mostrami quello che hai." ho detto loro. "Non penserei nemmeno di farvi entrare a meno che non abbiate qualcosa che valga la pena."

I gemelli si misero tra me e la TV e si abbassarono i pantaloni all'unisono. Morgan indossava i boxer ma Logan era nudo sotto i suoi Levi's. Mentre Morgan si toglieva le mutande, li guardavo entrambi, i loro cazzi diventavano sempre più lunghi e grossi sotto il mio sguardo. Entrambi i cazzi crebbero costantemente finché non furono alti ben più di 8 pollici, puntando le loro spesse teste a fungo verso il soffitto, la pelle tesa attorno alla circonferenza dei loro cazzi. Le falde delle loro camicie pendevano sulle natiche che erano strette contro la base di quelle impressionanti erezioni. La mia figa si è chiusa e mi ha trasmesso una serie di piccoli brividi direttamente allo stomaco.

Mi alzai e feci due passi verso di loro. Avvolsi le dita della mano sinistra attorno all'erezione di Logan e la destra attorno a quella di Morgan. Non appena ho toccato quelle aste calde e palpitanti, sapevo cosa sarebbe successo. Il mio corpo si stava surriscaldando, il prurito tra le gambe stava diventando più forte e tenevo tra le mani due tiragraffi.

Nei miei anni passati a scopare e succhiare non avevo mai fatto due ragazzi contemporaneamente. Avevo preso alcuni treni ma venivano da me uno alla volta. Adesso ero di fronte ai miei fratelli e sapevo che avrei lasciato che lavorassero su di me insieme. Come avevo detto loro, se devi chiedere tre volte, vai da qualche altra parte. Me l'avevano chiesto due volte e ora che li tenevo in braccio, non volevo rimandarli a quei piccoli idioti con cui uscivano. Feci un passo indietro, allentai la chiusura della gonna e la lasciai cadere a terra. Mentre mi infilavo la camicetta dalla testa, i miei fratelli si stavano togliendo le magliette. Non indossavo il reggiseno e Logan mi ha abbassato le mutandine. In pochi secondi noi tre eravamo completamente nudi e pronti all'azione. Mi sono seduto sul divano e ho raggiunto un'erezione. Mi sono agganciato a Logan, l'ho tirato a me per la maniglia e gli ho baciato l'estremità del cazzo. Stava gocciolando del lubrificante trasparente che ho leccato e poi mi ha spinto il suo cazzo in bocca. Avevo la mano destra piena di Logan, quindi Morgan ha afferrato la mia sinistra e l'ha messa sul suo cazzo. Stavo succhiando un fratello e giocando con il pacchetto dell'altro. Mi stavo eccitando forte, quindi ho succhiato più forte il gemello finché non l'ho sentito iniziare a tremare. L'ho sputato e subito ho preso tra le labbra l'altro fratello e l'ho risucchiato.

Logan mi ha afferrato le tette e ha cominciato a succhiarle mentre io succhiavo suo fratello. Mi girai fino a sdraiarmi supino sui cuscini in modo che Morgan potesse muovere meglio il sedere; mi stava scopando la bocca mentre l'altro fratello strisciava tra le mie gambe e mi spaccava la fica con la sua grande erezione. Il mio corpo vibrava di brividi di estasi mentre Logan faceva scivolare il suo cazzo dentro e fuori, strofinandomi il clitoride mentre io mettevo in bocca il suo gemello.

Morgan si staccò da me e si sedette, guardando il suo clone assalire il mio corpo con accesa passione. Stava accarezzando lentamente la sua erezione, aspettando il suo turno. All'improvviso Logan gemette forte e lo sentii spruzzare un flusso di succhi caldi nella mia figa. Ho inarcato la schiena e mi sono aggrappato al suo sedere per non perdere una goccia, volevo tutto. Non appena Logan mi è crollato addosso, l'ho spinto via. Mentre si alzava, Morgan prese il suo posto e mi conficcò addosso il suo strumento rovente. Il mio corpo iniziò un viaggio di eccitazione sconvolgente mentre mio fratello mi sbatteva le palle contro il culo. L'altro fratello si sedette accanto al divano e cominciò ad accarezzarmi i seni, leccandoli e torcendo i capezzoli tra le dita. Il mio primo orgasmo è scaturito come un'onda di marea dal mio grembo e mi ha travolto con esplosioni di fuoco formicolio ai nervi. Ho avvolto le mie gambe attorno a Morgan mentre il mio corpo implorava più sperma. Si irrigidì forte come l'osso dentro di me e soffiò un carico di sperma e seme da mescolare con quello di nostro fratello.

Morgan si allontanò da me ansimando per lo sforzo di scopare; Giacevo in silenzio cercando di riprendere fiato. Logan mi ha detto di girarmi, cosa che ho fatto, dando a entrambi una visione completa della mia schiena e del mio sedere. Logan si alzò tra le mie gambe e cercò l'apertura del mio corpo con la testa del suo cazzo. Era di nuovo eccitato e voleva scoparmi di più. Ho allargato le cosce e mosso il culo finché non è scivolato di nuovo dentro di me. Mi ha fregato per 15 minuti. Ci dondolavamo e rotolavamo sul divano, poi ci spostavamo sul pavimento dove avevamo più spazio. Mentre Logan mi dava piacere, Morgan lo prendeva di nuovo con la bocca e con la mano. Alla fine, Morgan ha convinto suo fratello a tirarsi fuori da me e ha preso il suo posto, e ha continuato la maratona di scopata. Ero nel limbo. La mia mente si era completamente spenta e ho sperimentato solo le due enormi erezioni mentre si alternavano con me. Morgan mi ha scopato forte e poi ha lasciato che Logan mi prendesse di nuovo. Proprio mentre Logan mi colpiva, raggiunsi il mio quarto (o quinto?) climax, sempre più forte, un tornado nelle viscere mentre ansimavo in cerca di aria e pietà.

Ero un disastro tremante, steso sul pavimento incapace di muovermi. I miei fratelli erano ai miei lati, ognuno di loro mi accarezzava il corpo, mi palpava il seno e mi strofinava il collo. Avevo appena sperimentato il sesso più intenso che avessi mai avuto, ma ero ancora eccitato. Istintivamente sapevo che mi mancava solo un altro orgasmo per raggiungere il mio obiettivo permanente di soddisfazione completa e assoluta. Ho anche capito come avrei potuto arrivare a quel livello. Ho preso i due cazzi e ho iniziato a rafforzarli accarezzandoli e stringendoli. Erano venuti solo una volta e sapevo che avrebbero potuto esplodere una seconda volta. Quando l'enorme cazzo di Logan fu in piedi a figura intera, puntato verso il cielo, mi rotolai sopra e lo infilai dentro di me. Mentre scopavo il gemello, l'altro era sdraiato accanto a noi e guardava. Mi sono rivolto a lui e ho detto: “Voglio che mi freghi il culo. Dimenticami, fanculo al mio culo.

Morgan guardò Logan che sorrise e disse: "Dovrà chiedertelo due volte?"

Morgan si alzò, si mise a cavalcioni del mio sedere e strofinò la testa del suo cazzo lungo la mia fessura. Ho smesso di muovermi verso Logan e sono rimasto fermo mentre Morgan mi allargava le chiappe e metteva l'estremità del suo cazzo contro il mio ano e premeva contro di esso. Ero coperto di sperma e succo d'amore, quindi non mi ha fatto male quando è scivolato dentro di me. L'estremità del suo cazzo era ferma finché il mio buco del culo non si è rilassato, lui ha spinto più in basso e dentro. Il mio sedere tremava di dolore squisito mentre allungava l'apertura inferiore verso il mio corpo.

Logan ha iniziato a pomparmi la figa mentre Morgan si abituava al mio buco del culo. Ci sono voluti solo pochi istanti prima che entrambi si scopassero e sbattessero, sono stato bloccato da due enormi erezioni identiche e ne ho amato ogni secondo. Più a lungo quei due mi scopavano, più diventavo caldo. Potevo sentirli entrambi raggiungere il loro apice, gemevano e si sforzavano di trattenere la fine, ma non volevo. Sapevo che quando avessero raggiunto il loro climax, anch'io avrei avuto il mio. Ho dovuto aiutare, quindi sono riuscito a dire: "Forza ragazzi, cosa state aspettando?"

Morgan gemette sulla mia schiena e mentre il suo cazzo mi esplodeva nel culo, Logan cominciò a spararmi lunghi proiettili caldi nella figa. Ho sentito i miei fratelli gemelli consegnare carichi gemelli che mi hanno dato il via alla mia sborrata finale. Ho sentito una ragazza urlare di piacere supremo, come se stesse avendo l'orgasmo più massiccio che avesse mai sopportato. La mia mente era vuota; il mio corpo insensibile, sentivo solo i getti di fluidi bollenti che mi spruzzavano il ventre e il culo.

Sono andato alla deriva su nuvole di totale beatitudine finché non ho aperto gli occhi e ho visto nostra madre in piedi sopra i nostri corpi nudi: "Che diavolo sta succedendo qui!!?? Voi tre avete perso la testa!?"

Ero sulla schiena e fissavo mia madre ma i miei occhi non erano concentrati. Rimasi lì stordito, non perché mia madre ci avesse scoperti, non perché avessi ceduto ai miei fratelli; ma perché non sentivo il prurito tra le gambe. Era andato. Dopo cinque anni passati a scopare ogni cazzo che potevo, la mia fica era finalmente sazia e rilassata. Ho guardato i miei due fratelli che erano diventati ragazzini sotto lo sguardo severo di nostra madre, poi di nuovo lei.

"Oh mio Dio mamma, devi provarlo."

Storie simili

GIORNO STRESSANTE

PARTE 1 immagina di tornare a casa da una lunga giornata di lavoro, sei stanco e stressato, tutto ciò che potrebbe andare storto include essere in ritardo al lavoro, il tuo collega che ruba il tuo parcheggio, il tuo computer si è bloccato, il che ti ha fatto inviare gli ordini in ritardo, e poi qualcuno ti ha fatto a pezzi mentre tornavi a casa dal lavoro. arrivi a casa dove ti sto aspettando, apro la porta indossando solo la mia corta camicia da notte di seta azzurra con bordo in pizzo bianco, una vestaglia abbinata, un sorriso sfacciato. mi guardi...

2.8K I più visti

Likes 0

Morgan L.

Morgan L Morgan era seduta nella sua cucina adesso per la prima volta e cominciò ad avere dei dubbi, mio ​​Dio, pensava che avessi appena passato la notte a scopare due amici di mio figlio. Mi sono divertito da morire, ma i ragazzi parlano che non vorrei che Terry lo scoprisse. Vorrei rivederli, ma potrebbe diventare difficile quando Terry è a casa. Il suo telefono squillò e un pezzo grosso si avvicinò e lei rispose immediatamente, quello che Morgan non sapeva era che i suoi due nuovi amici del sesso stavano organizzando una gangbang con lei per sabato sera. Sabato mattina...

562 I più visti

Likes 0

The House A Slave Addestramento e asta Capitolo 11 e 12

Capitolo 11 Padrona Liz Michael e Molly e Milton Mistress Liz-D mi dice che vuole parlarmi prima che cominci. D- Che cazzo ti prende? So che sei stato un po 'giù, quindi cosa succede? Liz- Penso di stare solo facendo i movimenti. Ciò di cui hai bisogno è una sessione difficile. So che ho solo bisogno di trovare il tempo e qualcuno, magari un passivo, che posso frustare e scopare forte. Non posso farlo con Michael forse uno dei nuovi una volta. Mi dice di prendere Milton ma di non ucciderlo. Michael e Molly entrano qui, inizieremo non appena arriva il...

895 I più visti

Likes 0

Un sogno per i campeggiatori

Un sogno per i campeggiatori L’inverno nel Michigan era stato lungo e rigido, così io e mia moglie decidemmo di allontanarci da casa per qualche settimana. Mi sono preso due settimane di pausa dal lavoro, ho caricato il camper, ho agganciato il camion e siamo partiti. Era primavera inoltrata quindi abbiamo deciso di andare a sud per goderci un bel tempo caldo. Mia moglie Miko viene dal Giappone, ha 40 anni, è alta 1,70 e pesa circa 120 libbre. Il suo seno non è grande, ma ha un bel corpo sodo e snello. Penso che abbia un corpo fantastico e sia...

423 I più visti

Likes 0

Una giornata nel bosco Capitolo 14

Bene, tutto - ecco l'atteso capitolo 14. Questa volta non ho elencato tutti i temi - spero che questa storia abbia un po' più di seguito ormai e quelli non sono necessari? Comunque... Capitolo 14 Paul tornò a casa più tardi quel pomeriggio. Ray se la stava cavando abbastanza bene. Gli ci sarebbe voluta una settimana per riprendersi completamente, se non fosse stato per le sue abilità da lycan ci sarebbero volute tre settimane. Paul sperava che Jess stesse andando bene quanto Ray. Entrò in casa e sentì Jess al piano di sopra. Salì le scale, guardò nella loro camera da...

417 I più visti

Likes 0

Le mie prime volte...

Ho parlato con Gary per più di due anni. La nostra relazione era iniziata online. Ha visto una risposta che avevo dato in una chat room e mi ha inviato un messaggio. All'inizio non sembrava interessante, ma più chiacchieravamo e più mi piaceva. Sono cauto per natura, quindi non ha avuto il mio vero nome per più di sei mesi, e anche allora solo il mio nome. A nove mesi gli ho dato il mio numero di cellulare e abbiamo iniziato a parlare al telefono. Dieci mesi ci hanno trovato a fare sesso telefonico regolarmente, cosa che avveniva principalmente nei fine...

2.1K I più visti

Likes 0

Cornuto e moglie

Aveva un aspetto piuttosto semplice. O almeno l'ho pensato da lontano finché non ho visto i suoi profondi occhi verdi a mandorla. Mentre si avvicinava, potevo vedere le sue labbra a forma di arco leggermente rivolte verso l'alto. I suoi capelli erano neri come le piume di un corvo. È passata proprio davanti a me ed è entrata nel bar. I miei occhi seguirono il suo incredibile sedere mentre si dirigeva verso il bar e si sedeva proprio accanto a un uomo di colore molto bello e ben vestito. FANCULO! Mi sono seduto a pochi sgabelli da lei e dal suo...

1.2K I più visti

Likes 0

SCOPANDO LA SORELLA DI 17 ANNI DEI MIEI MIGLIORI AMICI DURANTE IL SONNO

Mi chiamo Alex e ho 15 anni. Questa è una storia che mi è successa lo scorso fine settimana. Era una normale serata del fine settimana, alcuni amici e io stavamo bevendo a casa del mio migliore amico Jared. I suoi genitori avevano portato la sua sorellina a Disneyland per il fine settimana. Sua sorella maggiore di 17 anni era ancora a casa ed era una bomba bionda 12 su dieci. Ha tette perfettamente rotonde con coppa C con piccoli capezzoli rosa. Lei è naturalmente abbronzata e si depila la figa. So tutto questo perché una settimana fa stavamo nuotando nella...

1.1K I più visti

Likes 0

La casa adottiva

La casa adottiva Disclaimer: quanto segue è un'opera di fantasia. Pertanto, ho scelto di ambientarlo in un mondo in cui il controllo delle nascite è sicuro, efficace e disponibile al 100% e tutte le malattie sessualmente trasmissibili sono state sradicate. Nel mondo reale, alcune delle scelte che questi personaggi fanno sarebbero estremamente rischiose. Non comportarti come loro. La mascella di Michael cadde mentre fissava la donna nuda sul letto. Aveva visto donne nude sulle riviste, ma questa era la sua prima volta nella vita reale, e lei era altrettanto sexy delle professioniste delle riviste. Il suo corpo di quasi 30 anni...

1.1K I più visti

Likes 0

Teenage Mutant Ninja Turtles Fanfic Capitolo 2 - scusate è tardi

Di Hana M. Brimeck Chiudo la finestra, chiudo gli occhi, mi giro, ricado all'indietro e scivolo sul pavimento. Mi prendo un momento per riprendere fiato finché i miei pensieri non vengono interrotti da un brivido freddo. 'Ho bisogno di una doccia calda.' mi dico mentre finalmente mi rialzo dal pavimento con un gemito. Mi tolgo il maglione e il reggiseno bagnati, non come se stessero facendo molto per coprirmi comunque. Mi prendo un momento per toccarmi i seni tenendoli a coppa tra le mani in un futile tentativo di scaldarli. La mia gonna cade sul pavimento in un ciuffo bagnato, seguita...

748 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.